Questo ingegnere salva gli alberi producendo sedie e banchi di scuola con la plastica riciclata - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo ingegnere salva gli alberi producendo…
Un uccellino con disabilità riceve delle Un infuso preparato con questa foglia può essere un vero toccasana per reni e circolazione

Questo ingegnere salva gli alberi producendo sedie e banchi di scuola con la plastica riciclata

24 Giugno 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.232
Advertisement

Lo sappiamo bene: gli alberi sono fonte di vita. Per l'uomo, ogni singola pianta sul suolo del Pianeta significa ossigeno, assorbimento dei dannosi gas serra, protezione, nutrimento e molto altro ancora.

Abbattere un albero per ricavarne legna o carta - o semplicemente per creare spazio - significa letteralmente privare tutti di un frammento di linfa vitale. Purtroppo però, nella maggior parte dei casi, non ci si rende conto dell'importanza di questi elementi naturali, e si pensa soltanto al guadagno che essi generano.

La storia che stiamo per raccontarvi ci parla, tuttavia, di una persona che, nel suo piccolo, ha voluto dare un contributo concreto per salvaguardare gli alberi e allo stesso tempo inquinare di meno, creando qualcosa di utile.

 

immagine: Facebook

Lui si chiama Winchester Lemen ed è un ingegnere filippino che ha sviluppato un sistema davvero innovativo per riciclare la plastica e darle una nuova vita.

Dai rifiuti fatti di questo materiale, che ogni giorno abbondano in tutto il mondo danneggiando gli ecosistemi, Lemen produce oggetti che sembrano in tutto e per tutto... di legno!

Le sedie e i banchi per le scuole, colorati e totalmente riciclati, sono l'esempio più rappresentativo del lavoro di Lemen. Questi mobili per i più piccoli, con le loro tinte vivaci, sono altamente duraturi e resistenti, dunque perfetti per l'utilizzo scolastico.

immagine: Facebook

Ebbene sì, perché l'idea dell'ingegnere, nella sua semplicità, è stata geniale. Sacchetti, flaconi, involucri vengono prelevati dalle discariche, per poi essere tagliati, puliti, fusi e stampati sotto forma di originali oggetti d'arredamento.

Inoltre, arredano le aule con grande allegria e, se pensiamo che per ognuna di esse viene risparmiato un albero di tre anni, la felicità diventa ancora più grande.

Advertisement
immagine: Facebook

Il successo del sistema di riciclaggio ideato dall'ingegnere filippino è stato così grande che lo ha spinto a produrre, con la sua Società, moltissimi complementi d'arredo di forme e colori diversi, tutti rigorosamente provenienti da materiali non biodegradabili, e tutti simili ai loro omologhi fatti di legno.

Un bell'esempio e un grande incoraggiamento per dare una mano all'ambiente e rendersi utili allo stesso tempo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie