Dimenticate i fiori: queste damigelle hanno portato in chiesa dei graziosi cuccioli per aiutarli nell'adozione - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dimenticate i fiori: queste damigelle…
Dei navigatori avvistano un rarissimo delfino rosa: gli straordinari scatti dell'animale fanno il giro del mondo Queste caramelle fatte in casa sono il modo migliore per integrare il magnesio nella tua dieta

Dimenticate i fiori: queste damigelle hanno portato in chiesa dei graziosi cuccioli per aiutarli nell'adozione

26 Aprile 2019 • di Claudia Melucci
1.446
Advertisement

I matrimoni di oggi sono molto diversi da quelli che si tenevano in passato in chiesa: in particolare, oggi più di ieri, è concessa più libertà nella scelta del vestito e di tutti quei dettagli che contribuiscono a creare l'atmosfera per un giorno importante.

Abbandonata l'austerità di un tempo, un gruppo di damigelle americane ha deciso di non portare nessun bouquet di fiori, ma di percorrere la navata della chiesa con dei cuccioli in cerca di adozione tra le braccia.

 

Samantha Clark è il nome della sposa che ha avuto l'idea originale: da amante degli animali, desiderava far partecipare alla cerimonia anche i suoi tre cani, ma facendo una ricerca su internet ha scoperto che poteva rendere speciale il giorno del matrimonio non solo per lei: l'occasione, infatti avrebbe riunito tante persone, e tra gli invitati poteva esserci qualcuno disposto ad adottare dei cuccioli in cerca di casa. 

Samantha si è rivolta ad un rifugio che aveva da poco salvato circa 100 cani 5 gatti da un uragano. Insieme hanno pensato di portare alcuni dei cuccioli da adottare al matrimonio, in modo da sfruttare l'evento per sensibilizzare le persone sull'adozione degli animali. La sposa ha poi deciso di coinvolgere le damigelle, proponendo loro di sostituire i mazzi di fiori previsti come decorazione degli abiti, con alcuni dei cuccioli del rifugio.

È bastato portare le ragazze a conoscere i cuccioli per avere la loro più completa approvazione: non solo, ma i coniugi hanno proposto al rifugio di allestire uno stand il giorno del matrimonio per lasciare informazioni agli invitati e per raccogliere donazioni. L'idea, infatti, era quella di trovare casa ai cuccioli, ma gli invitati potevano dare una mano anche con qualche monetina. 

L'idea di Samantha è piaciuta molto ed è bastato postare le foto del matrimonio insieme ai cuccioli su internet per suscitare l'interesse di altre spose.

Il gesto di Samantha le fa vero onore: dare spazio alla questione dei cani senza una casa, anche nel giorno del suo matrimonio! 

Tags: AnimaliCaniMatrimonio
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie