Stai aumentando di peso? È colpa della tua migliore amica, dicono i ricercatori - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Stai aumentando di peso? È colpa della…
I fratelli minori sono di solito i più divertenti della famiglia La pazienza, ovvero l'arte di saper aspettare, dà sempre i suoi frutti

Stai aumentando di peso? È colpa della tua migliore amica, dicono i ricercatori

3.724
Advertisement

Se state cercando disperatamente da tempo di perdere peso senza ottenere i risultati sperati, forse dovreste smettere di passare da un tipo di dieta all'altra cercando quale sia la migliore; è più opportuno guardarvi intorno. In fin dei conti poco cambia tra un regime dietetico e l'altro: invece le persone che vi circondano influenzano il vostro peso.

È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista New England Journal of Medicine, che paragona l'obesità ad un contagio sociale.

immagine: CBS (Mike and Molly)

L'idea che ha guidato i due ricercatori Nicholas A. Christakis e James H. Fowler è che nelle reti sociali si sviluppi una tendenza a replicare i comportamenti, anche nell'ambito dell'alimentazione. Lo studio ha preso in esame 12.000 adulti e le loro relazioni sociali, rappresentandoli come punti e linee su di una mappa: in questo modo è risultato evidente che, quando un punto si ingrandiva – ovvero un soggetto ingrassava – anche i punti intorno a lui lo facevano.

Si sono così potute determinare le percentuali di rischio di obesità rispetto al grado di relazione sociale: in particolare, il rischio aumenta del 57% se ad ingrassare è un amico, del 40% se è un fratello/sorella, e del 37% nel caso del partner.

immagine: Bright/Kauffman/Crane Productions/Warner Bros (Friends)

Inoltre, secondo i ricercatori questo contagio può espandersi fino a tre gradi di separazione sociale: ciò significa, ad esempio, che se il fratello del tuo amico aumenta di peso, potresti esserne "contagiato"; ma se ad ingrassare è il fratello dell'amico del tuo amico, puoi stare tranquillo che non prenderai peso anche tu di riflesso. 

Al contrario, la distanza fisica o geografica non influisce sul rischio di contagio: se il fratello del tuo amico ingrassa, non importa che lui viva in Giappone e tu a Roma, anche per te aumenta la probabilità di veder schizzare in alto l'ago della bilancia.

La ragione di questo contagio è da ricercarsi nel fatto che il concetto di ciò che è la "norma" è una costruzione sociale del nostro gruppo di appartenenza; ovvero, come spiega Christakis, "ci si forma un'idea di un corpo accettabile secondo ciò che ci circonda". Se i tuoi genitori sono grassi, anche per te potrebbe sembrare normale esserlo.

Fermo resta che la propria massa corporea è determinata da molteplici altri fattori, in primis le abitudini alimentari, l'attività fisica, patologie, geni. Quindi, invece di cambiare amici, portali in palestra con te ;)

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
11 Febbraio 2014
16.615
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie