5 insegnamenti tratti da "Il piccolo principe" che ci renderanno persone migliori - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
5 insegnamenti tratti da "Il piccolo…
Cosa vedi nell'immagine? La riposta rivela un desiderio nascosto nel tuo io più profondo La parte del corpo che lavi per prima sotto la doccia rivela che tipo sei

5 insegnamenti tratti da "Il piccolo principe" che ci renderanno persone migliori

3.575
Advertisement

Il piccolo  principe, sebbene si presenti come "letteratura per ragazzi", tratta temi adatti a tutte le età, come il senso della vita, l'amore, l'amicizia, la perdita di qualcuno. Il testo è una lunga e profonda riflessione sulla condizione umana, da cui possiamo trarre diversi insegnamenti che possono farci vedere sotto un'altra luce la nostra vita e il modo in cui la stiamo vivendo. Eccone alcuni.

  • 1. "L'essenziale è invisibile agli occhi": la nostra società tende a farci credere che le apparenze siano tutto ciò che conta veramente per essere felici. In realtà, quello che veramente ha importanza sono i sentimenti, le emozioni, tutte cose che è difficile percepire ad occhio nudo, ma che bisogna sentire.  

  • 2. "È molto più difficile giudicare se stessi che giudicare gli altri": guardare gli altri è molto più semplice che doversi guardare allo specchio e confrontarsi. Quando impariamo a conoscere noi stessi, allora siamo in grado di fare altrettanto con gli altri, ad aiutare chi ha bisogno e ad amare

  • 3. "Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione": l'amore implica necessariamente che ci sia tra due persone complicità e condivisione. Se si è da soli o il sentimento non è reciproco, non ha alcun senso perché è un percorso di vita che va intrapreso in due, l'uno è la forza dell'altro e viceversa.

  • 4. "Gli adulti da soli non capiscono niente": le esperienze ci fanno crescere e maturare, ma anche aumentare la nostra sfiducia nel mondo e provare stati d'animo sconosciuti ai bambini, come l'angoscia e il dolore. Tuttavia riuscire a mantenere quel velo di illusione tipica dei bambini, nonostante quello che può capitarci di brutto, continua a dare un senso a tutto quello che ci accade.

  • 5. "Quanti anni ha? Quanti fratelli? Quanto pesa? Quanto guadagna suo padre? Solo allora pensano di conoscerlo": proprio come i sentimenti sono invisibili agli occhi, anche la nostra essenza e quella degli altri lo è. Le apparenze non raccontano niente di più di quello che mostrano e quasi mai dicono il vero. Invece, la vera bellezza va ricercata nel profondo, solo così ci potremo liberare di tutte le barriere che innalziamo davanti a qualcuno che percepiamo diverso.
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie