Ecco perché secondo i vigili del fuoco dovresti sempre dormire con la porta della camera chiusa - GuardaCheVideo.it
x
Ecco perché secondo i vigili del fuoco…
I gatti ricci sono diversi da tutti quelli che hai visto finora: basta guardare il pelo per capire perché! La moglie del negoziante è malata: i clienti comprano ogni mattina tutte le ciambelle così lui può andare a casa

Ecco perché secondo i vigili del fuoco dovresti sempre dormire con la porta della camera chiusa

07 Novembre 2018 • di Marco Renzi
6.546
Advertisement

Di sera, quando andate a dormire, siete soliti lasciare le porte della stanza aperte o chiuse? Questa la domanda che i vigili del fuoco fanno spesso quando vogliono istruire i cittadini sulle misure precauzionali da adottare contro gli incendi. L'abitudine più corretta è la seconda: dormire con le porte chiuse può essere di vitale importanza in caso di incendio in casa. Infatti tenere le porte delle stanze da letto ben chiuse comporta vari vantaggi e può fare la differenza in caso di emergenza.

Nel corso degli anni, oltre ai materiali da costruzione, sono cambiati molto anche i materiali con cui sono fatti gli oggetti: questo ha comportato nelle nostre case un aumento di prodotti sintetici, particolarmente infiammabili. Questo cambiamento, come mostrano gli esperimenti dei vigili del fuoco, ha fatto diminuire moltissimo il tempo che gli inquilini hanno a disposizione per uscire dalla casa sani e salvi. Quali sono i rimedi?

Prima di tutto ovviamente i dispositivi di allarme, che devono essere mantenuti in buono stato e controllati periodicamente; e poi l'informazione, cioè la conoscenza delle precauzioni e delle manovre per salvarsi. Tra queste rientra appunto la pratica di chiudere la porta durante la notte.

Nella foto precedente e nella seguente potete vedere due stanze molto simili (create appositamente per una dimostrazione), che sono state assediate da un incendio nel salone. La prima, che aveva la porta chiusa, è rimasta praticamente illesa; ma la seconda, con la porta aperta, ha riportato varie conseguenze. La più evidente è la quantità di fumo che è entrata ed ha colorato le pareti. Cosa sarebbe successo se ci fosse stata una persona a dormire sul letto e avesse respirato quel fumo?

Advertisement

La pratica di tenere le porte chiuse durante la notte ha vari vantaggi: innanzitutto non permette all'incendio di propagarsi velocemente, poiché diminuisce la quantità di ossigeno; inoltre permette alla persona che dorme di non restare intossicata dal fumo e di rimanere vigile per cercare aiuto. Infine, ovviamente, le porte riparano letteralmente dal fuoco, poiché prima di entrare nella stanza le fiamme devono consumarle, il che fornisce un tempo extra per mettersi in salvo.

Insomma, molte persone credono erroneamente che lasciare le porte aperte dia loro più facilità di fuga, ma è una convinzione erronea: le fiamme si nutrono di ossigeno e di spazi aperti, perciò "chiuderle fuori" dalla stanza da letto può davvero salvarci la vita.

Tags: UtiliEmergenze
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie