Perché i nonni confondono spesso i nomi dei figli e dei nipoti? Una spiegazione c'è... ed è bellissima - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Perché i nonni confondono spesso i…
5 cose meravigliose che avvengono quando i figli crescono a contatto con i nonni Un bimbo di 6 anni finisce in ospedale dopo aver mangiato: il responsabile è un comune attrezzo per la pulizia del forno

Perché i nonni confondono spesso i nomi dei figli e dei nipoti? Una spiegazione c'è... ed è bellissima

10.876
Advertisement

Se siete cresciuti in una famiglia numerosa, o anche se avete avuto almeno un fratello, sicuramente avrete vissuto quel momento in cui un genitore o un nonno confondono il vostro nome con quello di un altro famigliare: in altre parole, vi chiamano col nome di vostro fratello. Forse sulle prime una svista del genere può provocare un po' di malumore, poiché il pensiero più logico che salta alla mente è che quel nonno o genitore non ci voglia abbastanza bene da ricordare il nostro nome. Eppure - afferma la scienza - le cose non stanno così.

immagine: Jim Dowling/Flickr

Un interessante studio apparso sulla rivista Memory and Cognition ha preso in considerazione oltre 1.700 persone di tutte le età, chiedendo loro se e quando era capitato di confondere un nome o essere confusi con un altro famigliare. In caso positivo, si andava ad indagare che tipo di correlazione ci fosse tra i due nomi scambiati.

Il risultato è stato che, in generale, i nomi vengono scambiati tra individui che appartengono allo stesso gruppo sociale o alla stessa categoria famigliare. In altre parole, colui che scambia un nome lo fa perché considera quei due soggetti sullo stesso piano e della stessa importanza.

Quando una maestra confonde il nome di un alunno con un altro, non lo fa per somiglianza fisica o per mancanza di attenzione, ma perché il suo cervello ha inserito tutti i nomi nella categoria "alunni" e lei li tratta tutti allo stesso modo.

Per tornare alle dinamiche famigliari dunque, la conclusione è presto detta. La nonna non scambia i nomi perché è distratta o perché tratta i nipoti con superficialità, tutt'altro: li scambia perché per lei i nipoti sono tutti uguali, ed occupano lo stesso spazio nel suo cervello... e quindi anche nel suo cuore.

Tags: CuriosiFamiglia
Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie