Nasce in Italia la prima struttura per cani rimasti orfani: il posto più adatto a loro dopo il lutto - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Nasce in Italia la prima struttura per…
Cozze contaminate provenienti dalla Grecia, le autorità lanciano l'allarme: ecco cosa fare Tutti lo deridono per aver regalato dei fiori alla ex-moglie: ma la sua risposta mette a tacere le critiche

Nasce in Italia la prima struttura per cani rimasti orfani: il posto più adatto a loro dopo il lutto

4.508
Advertisement

Il lutto lascia un vuoto incolmabile nel cuore delle persone, ma a soffrire per la perdita sono anche gli animali che hanno vissuto per tanti anni con il padrone che ora non c'è più. Il destino dei cani che vivono questo trauma non è quasi mai a lieto fine: i parenti molto spesso non sanno che farsene, tanto più se sono malati o anziani. Quando entrano i canile hanno i giorni contati, stremati dall'assenza del padrone e dall'ambiente ostile in cui sono costretti a vivere.

Sono storie del genere ad aver spinto la signora Daniela Salvi ad aprire una struttura che accoglie i cani delle persone decedute, che qui hanno la possibilità di continuare a vivere un'esistenza perlomeno dignitosa. 

immagine: pixabay.com

Daniela Salvi aveva letto l'annuncio di un cane che, dopo aver perso il padrone con cui aveva vissuto tanti anni, rischiava di essere chiuso in canile. Aveva chiamato per garantire che l'avrebbe preso lei, ma era troppo tardi: dopo giorni senza mangiare, lo avevano trovato senza vita.

Quell'episodio ha scaturito la nascita di "Baffi d'Argento", centro di ricovero per cani rimasti orfani dei loro proprietari o per quelli che essendo anziani o malati non possono essere più seguiti dalla famiglia. La struttura si trova a Bracciano, a pochi chilometri da Roma, in una casa con giardino di proprietà della signora Salvi.

"Ci sono persone che muoiono e che hanno figli che pensano solo a spartirsi l'eredità, sbarazzandosi con molta facilità dei cani", dice la signora Daniela. Nel suo centro, i cani sopravvissuti ad un lutto trovano una seconda casa: l'ampio giardino consente di lasciare liberi gli animali per gran parte della giornata. A pochi metri di distanza c'è una clinica veterinaria che offre tutte le cure e i servizi necessari agli ospiti più anziani.

Al mondo ci sono pochissime strutture come la sua: dice di conoscerne una in Germania – attualmente ferma – e una negli Stati Uniti. In questo tipo di ricoveri vengono assistiti cani orfani, che molto spesso sono anche anziani perché tenuti in precedenza da persone altrettanto anziane. Lo scopo è quello di farli arrivare ai loro ultimi giorni in maniera dignitosa, in un luogo caldo in cui le coccole e l'affetto di sicuro non manca: il più delle volte la malinconia accelera la morte dei cani, per questo la signora Daniela sa di non doversi affezionare troppo agli animali che vengono da lei.

Attualmente sono suoi ospiti tre cani e altri tre ne stanno per arrivare. "Questo è il posto adatto a loro", dice la signora Daniela.

Visitate il sito dell'associazione per sapere qualcosa in più su questa bellissima iniziativa! 

 

Tags: AnimaliCaniItalia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie