La cosa più importante non è avere la casa sempre in ordine, ma il tempo che condividi con i tuoi figli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La cosa più importante non è avere…
24 foto di cani davanti alle quali è impossibile rimanere seri Finché non arriva una persona disposta a fare queste 10 cose... Resta single

La cosa più importante non è avere la casa sempre in ordine, ma il tempo che condividi con i tuoi figli

3.994
Advertisement

Quale mamma non si è mai sentita sopraffatta di fronte alle mille incombenze quotidiane che sembrano non avere mai fine? Ebbene, nonostante la loro indubbia capacità di fare molte cose insieme, anche le donne hanno orari ed energie limitati, ed inevitabilmente devono farci i conti. Come? Accettando di non poter fare sempre tutto ciò che si era appuntato nella lista mentale delle "cose da fare" della giornata; ed imparando a fissare delle priorità. La prima ed immancabile? L'amore per i figli, risponde la mamma che ha scritto questo post diventato virale.

The baby was fussy, the girls were fighting, and I had been trying to get the laundry done all morning and was getting...

Pubblicato da Story of This Life su Mercoledì 28 marzo 2018

Madre di tre bambini, Esther Anderson ha deciso di condividere con le mamme e i papà di tutto il mondo virtuale gioie e dolori della sua vita da mamma, sperando che possano rivelarsi utili esperienze anche per gli altri. Recentemente Esther ha pubblicato una foto molto rappresentativa del disordine che regna nella casa con dei bambini: ma ciò che ha reso virale la foto è il messaggio con cui l'ha accompagnata:

"Il bebé era esigente, le ragazze litigavano e io era tutta la mattina che cercavo di fare il bucato, senza andare da nessuna parte - così ho dato il mio telefono alle ragazze per giocare ed Ellia (ndr. una delle figlie) ha scattato questa foto, mi ha guardato e ha detto come un dato di fatto, 'sei una buona mamma'".

Ho letteralmente fatto una risata pensando al caos del mattino e al mio umore da mamma frustrata, a come avevo appena finito di urlare contro di loro e stavo per arrendermi e lasciarle litigare.

Più tardi sul mio telefono ho trovato questa immagine ed ho capito che i ricordi che i nostri bambini avranno un giorno non saranno di quanto sia disordinata la casa o del bucato in ordine nei cassetti, ma dei momenti che trascorriamo con loro"

immagine: pixabay

Il successo del post di Esther sta proprio nel senso delle sue parole, tanto profondo e semplice, quanto facile da dimenticare, perse tra lavoro, casa e famiglia: crescere un altro essere umano è uno dei compiti più grandi ed importanti che si hanno.

Essere madre è un lavoro che richiede tempo, responsabilità e tanta energia, ma è uno dei più belli e tra quelli che daranno maggiore senso alla nostra vita. Inutile quindi sentirsi in colpa se poi la casa non è ordinata come nelle pubblicità delle famiglie modello: panni e stoviglie sporchi possono aspettare, ma i figli saranno piccoli e giovani solo per un breve periodo.

Bisogna, perciò, approfittarne per condividere ogni momento al loro fianco, e godersi la possibilità di guardarli crescere e aiutarli a scoprire il mondo che li circonda. Anche perché quello che sicuramente resterà impresso nella memoria dei figli, una volta cresciuti, saranno l'amore e le attenzioni avuti dai genitori - non l'immagine di una casa linda e pinta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie