Ecco un metodo costruttivo per aiutare i bambini a imparare a leggere - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco un metodo costruttivo per aiutare…
Dal 1993, ogni anno questa cicogna vola per 14.000 km per ritrovare la sua compagna di vita disabile 23 immagini

Ecco un metodo costruttivo per aiutare i bambini a imparare a leggere

1.183
Advertisement

Il momento in cui un bambino si avvicina per la prima volta alla parola scritta può riservare difficoltà e a volte scatenare veri e propri atteggiamenti di rifiuto, per questo è importante che si arrivi ad affrontarlo avendo già un minimo di confidenza con le lettere e, magari, con alle spalle un'esperienza di ascolto della lettura di storie.
Fra i diversi metodi che cercano di facilitare lo sviluppo di questa abilità c'è anche quello cosiddetto "costruttivo" che si basa sul rendere il bambino protagonista del proprio apprendimento e fornendogli un supporto sia a scuola che a casa.

Il metodo costruttivo per aiutare i bambini a leggere.

immagine: Storyblocks

Questo metodo include cinque attività, che possono essere svolte sia dall'insegnante che dal genitore:

  • Essere d'esempio: che i bambini imparino molte cose semplicemente per imitazione è risaputo, dunque in una casa in cui gli altri membri della famiglia leggono, svolgere questo tipo di attività sarà percepito come qualcosa di normale.

  • Leggere storie ad alta voce: esporre i bambini all'ascolto di letture sin dalla più tenera età (dai sei mesi di vita) non solo è un metodo in grado di prevenire problemi di concentrazione, deficit di attenzione e comportamenti aggressivi o iperattività, ma anche di stimolare continuamente la curiosità verso il mezzo che permette di godere del piacere di una storia (libro, testo scolastico, ecc.).

  • Riferimenti a oggetti noti: nominare un grande numero di oggetti e attributi, anche se non fanno propriamente parte della sfera semantica che riguarda esclusivamente il bambino, è un ottimo modo per ampliare il suo vocabolario.

  • Valorizzazione dello sforzo: non sottovalutate l'importanza di riconoscere l'impegno e lo sforzo che imparare a leggere richiede! Nell'aiutare i figli a svolgere i compiti a casa, ad esempio, è importante che l'adulto elogi i risultati positivi, oltre ad indicare i punti che presentano imprecisioni da rivedere.

  • Ricorso a giochi e attività: ogni dovere, se svolto divertendosi, si trasforma in divertimento e questo può essere valido anche nel caso della scrittura.
    Alcune delle attività che possono aiutare il bambino a cimentarsi nell'uso della penna sono: l'invenzione di storie che stimolino la scrittura attraverso l'immedesimazione coi personaggi, la scrittura di un diario personale (o di un giornale da far leggere alla famiglia) o il classico gioco 'nomi, cose, città', magari stabilendo la regola che mette al bando le parole già utilizzate in una manche precedente!
    Naturalmente tutto dev'essere calibrato all'età e alle abilità acquisite dal bambino!

Con queste semplici dritte potrete essere di grande supporto!

Tags: ScuolaBambiniUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie