Ha perso parte dei capelli in pochi secondi, così vuole avvertire le altre donne di questo rischio molto comune - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ha perso parte dei capelli in pochi…
13 problemi casalinghi che puoi risolvere in pochi minuti con l'olio sbloccante Queste 21 fotografie dimostrano che la maleducazione non ha limiti

Ha perso parte dei capelli in pochi secondi, così vuole avvertire le altre donne di questo rischio molto comune

39.054
Advertisement

Prima di rivolgerci ad un meccanico molti di noi tentano di risolvere i problemi della propria auto per conto proprio. Non serve essere dei meccanici: qualche vecchia nozione imparata alla scuola per la patente potrebbe sempre tornare in mente. È quanto ha fatto anche Alon Abare sperando di risparmiare un po' di denaro: ha acceso il motore e aperto il cofano dell'auto, commettendo però un errore molto semplice che ha cambiato la sua vita.

immagine: YouTube

Oggi Alon ha deciso di raccontare pubblicamente la sua storia perché nessuno ricaschi più in quell'errore, in quel piccolo dettaglio che lei ha sottovaluto. Una lezione da prendere veramente a cuore.

Tutto ha avuto inizio quando l'auto di Alon ha cominciato a dare problemi. Lei non aveva molti soldi da parte per permettersi un controllo dal meccanico, così ha deciso di aprire il cofano della propria auto e controllare lei stessa cosa ci fosse di rotto, nel tentativo di individuare più facilmente il problema. 

immagine: YouTube

Una volta acceso il motore e aperto il cofano, si è chinata per vedere meglio e... la sua testa è stata improvvisamente risucchiata all'interno. Lei non aveva idea di cosa stesse succedendo, ma ha poi spiegato di aver provato la sensazione più dolorosa della sua vita.

Fortunatamente i suoi bambini hanno iniziato subito a gridare e a chiedere aiuto correndo per il vicinato. Senza il loro immediato aiuto, molto probabilmente Alon non sarebbe sopravvissuta.

Advertisement
immagine: YouTube

Quando Alon è arrivata in ospedale, i medici le hanno rivelato la causa di quel suo incidente quasi fatale: i suoi capelli lunghi si sono arrotolati intorno alla cinghia della ventola di raffreddamento del motore. Un piccolo dettaglio a cui lei non aveva minimamente pensato o che forse aveva semplicemente sottovalutato.

Quell'errore le è costato numerosi interventi chirurgici e un conto molto salato per via del costo delle operazioni. I suoi figli sono quasi rimasti orfani e per di più la sua auto ha subito ulteriori danni al motore. Dopo tutto questo, Alon vuole informare più donne possibili di questa semplice ma pericolosissima eventualità.

immagine: YouTube

Lei ha raccontato la sua storia in un video pubblicato su Youtube, mandando un messaggio a tutte le donne affinché nessuna commetta il suo stesso errore.

Tags: AutoDonneStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie