12 cose che puoi iniziare a fare ORA per salvare il pianeta - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
12 cose che puoi iniziare a fare ORA…
Queste foto sono la prova che tutti dovremmo avere un cane nelle nostra vita Queste 20 persone sono così pigre che meriterebbero una medaglia

12 cose che puoi iniziare a fare ORA per salvare il pianeta

3.131
Advertisement

Di tanto in tanto veniamo bombardati da notizie che ci avvisano che la salute del pianeta è in costante peggioramento, che molti dei fenomeni inusuali che si verificano sono dovuti ai cambiamenti climatici e che in pochi anni il mondo potrebbe non essere più lo stesso. Una domanda sarà sorta spontanea a tutti: noi, nel nostro piccolo, cosa possiamo fare? Molti diranno 'niente', ma fosse anche per stare sereni con la propria coscienza, vale la pena di provarle tutte, per dare il nostro minuscolo contributo alla salvaguardia della Terra.

Queste invenzioni, oltre ad essere geniali, rispettano anche il pianeta: ecco 15 cose che potete fare per iniziare a prendervi cura del pianeta, adesso. 

Riciclate le bottiglie di plastica.

Non c'è angolo del pianeta che non sia contaminato dalla plastica: questo materiale non solo impiega secoli a degradarsi, ma mette a rischio l'intero ecosistema.

Oltre a limitare l'acquisto di prodotti che fanno un eccessivo uso della plastica (anche nel packaging), bisognerebbe riciclarla!

Contenitore di lattine eco-friendly.

immagine: E6PR / Facebook

Sapevate che gli anelli in plastica che servono a formare i pacchi da 6 delle lattine sono una delle principali cause di morte degli animali provocate dal fattore inquinamento?

Sarebbe un atto responsabile quello di riciclare adeguatamente la griglia di plastica in questione, ancora meglio sarebbe evitare di acquistare prodotti che la prevedono nel packaging.

Alcune aziende (come la E6PR) hanno ideato questi anelli rispettosi dell'ambiente: si degradano in breve tempo e non feriscono in alcun modo gli animali.

Advertisement

Incarti alimentari a base di cera d'api.

Quante volte avete incartato il pranzo per la scuola o per il lavoro usando un'enorme quantità di plastica? La Bee's Wrap propone una materiale sostitutivo della plastica quando si tratta di incartare gli alimenti: i fogli creati da questa azienda sono fatti a base di cotone, cera d'api, olio di jojoba e resina naturale. Si possono anche riutilizzare, basta lavarli!

Turbina che ricava acqua dall'acqua.

Avete sentito parlare di WaterSeer? Si tratta di un dispositivo tecnologico in grado di ricavare acqua a partire dall'umidità presente nell'aria. Questo significa dare accesso all'acqua anche alle popolazioni che non ne hanno a disposizione. I suoi costi energetici sono minimi (150 Watt/ora) e può immagazzinare fino a 37 litri di acqua al giorno. 

Contenitori 100% compostabili.

immagine: Avani / Facebook

La start-up indonesiana Avani ha come scopo quella di rimpiazzare ogni contenitore in plastica con altri più eco-friendly. Loro propongono una linea di prodotti 100% compostabili (bicchieri, posate, cannucce, sacchetti, borse), fatti di carta e amido di mais. Si dissolvono nel giro di un anno e mezzo!

Advertisement

Scarpe create con gli scarti plastici raccolti nell'oceano.

La Adidas ha creato una linea di indumenti e calzature sportive interamente creata con gli scarti plastici raccolti negli oceani. Acquistarla significa contribuire a ripulire gli oceani! 

Portafogli impermeabili di 'pelle di banana'.

Ovviamente non si tratta di vera pelle di banana, ma il materiale che risulta dalla lavorazione degli scarti del taglio degli alberi di banana assomiglia molto alla pelle. Questa azienda ha trovato il modo di utilizzare le foglie e i tronchi degli alberi, che precedentemente venivano lasciati marcire sul terreno, per creare portafogli e agende impermeabili. Su ogni prodotto è disegnato a mano un motivo tradizionale della Micronesia, l'isola in cui è nata la Green Banana Paper

Advertisement

Bottiglie che iniziano a decomporsi quando sono vuote.

immagine: dezeen.com

L'idea geniale è stata partorita dal giovane Ari Jónsson: una bottiglia, fatta di acqua e agar in polvere che mantiene la forma fino a quando contiene il liquido e che inizia a decomporsi quando è vuota. Volendo, la si può anche mangiare (se a qualcuno piace il gusto di alga!). 

Bolle di acqua commestibili.

immagine: Ooho / Facebook

Queste bolle a base di alga possono essere riempite con acqua e non incrementano i rifiuti in plastica. L'azienda si chiama Ohoo!, perché chi ha provato questa invenzione non ha potuto fare a meno di mostrare il suo stupore! 

Advertisement

La doccia con il 70% di acqua in meno.

immagine: Nebia / Facebook

Nebia è il soffione della doccia che fa risparmiare fino al 70% di acqua: agisce riducendo il getto dell'acqua in milioni di bollicine minuscole. È stato dimostrato che, se per una doccia normale sono necessari anche 76 litri d'acqua, con Nebia se ne consumano solo 23. 

Il cimitero che salva gli alberi.

L'azienda Capsula Mundi si occupa di due temi molto importanti: la morte e la deforestazione. Preoccupata per le aree naturali che ogni anno vengono spazzate via per fare posto all'espansione urbana, l'azienda ha pensato di offrire la possibilità di seppellire il defunto in una bara (o un'urna) completamente biodegradabile a forma di uovo, che viene messa a direttamente a terra. Sopra di essa viene piantato un albero, scelto in vita dal defunto, che viene curato dai suoi parenti. 

Il cimitero assumerebbe in questo modo tutt'altro aspetto e il pianeta ne gioverebbe. 

Il termostato intelligente.

immagine: Nest / Facebook

Nest è il termostato che tutti vorremmo avere a casa: spegne gli impianti di riscaldamento nel momento in cui tutti i membri della famiglia lasciano l'abitazione e si controlla a distanza tramite un'app. Ciò che lo contraddistingue dagli altri termostati tecnologici è il fatto che, quando è in funzione, Nest rileva le preferenze degli inquilini della casa, proponendo un piano di riscaldamento che ottimizza i costi e l'efficacia dell'impianto. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie