Questa mamma ha dato alla luce 3 bambini dalla pelle scura: il papà ci racconta tutta la storia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa mamma ha dato alla luce 3 bambini…
I cadetti vengono sottoposti al test del pollo: rimanere seri è praticamente impossibile! Scoprite come prende forma una coppa in vetro grazie all'antico sapere dei maestri vetrai veneziani

Questa mamma ha dato alla luce 3 bambini dalla pelle scura: il papà ci racconta tutta la storia

100.207
Advertisement

Adottare dei bambini orfani, magari nati in paesi lontani, è qualcosa che sempre più persone prendono in considerazione nella vita. Decidere di far venire al mondo degli embrioni congelati, però, non è qualcosa che si sente tutti i giorni. Questa è stata la scelta di una coppia americana dopo aver avuto problemi a concepire un figlio naturalmente. Rachel ed Aaron Halbert, però, hanno scelto di fare qualcosa di ancora più insolito: optare per degli embrioni donati da persone di colore.

"Quando abbiamo iniziato a pensare all'adozione, ci siamo interrogati a fondo su cosa vuol dire essere una famiglia interrazziale".

In questo bellissimo articolo comparso sul Washington Post, Aaron Halbert racconta di proprio pugno la particolare storia della sua famiglia.
Lui e sua moglie Rachel sono membri di una chiesa evangelica del sud degli Stati Uniti, un luogo in cui i rapporti fra persone di etnie diverse sono ancora molto difficili. Ai loro occhi, però, certe diversità rappresentano la prova della "brillante creatività di Dio, qualcosa che non ignoriamo ma che accogliamo come una benedizione".

La coppia aveva già adottato dei bambini in passato ma poi alcuni amici gli hanno parlato delle cosiddette 'banche degli embrioni abbandonati', luoghi in cui sono depositati embrioni in soprannumero, ottenuti in seguito a interventi di fecondazione assistita e di cui è impossibile rintracciare la coppia che li ha generati.

Advertisement

"Per chi come noi crede che la vita nasca nel momento in cui avviene il concepimento, dare la possibilità di venire al mondo a questi embrioni abbandonati è un modo per salvare degli esseri umani. In questo modo, poi, Rachel avrebbe avuto modo di provare cosa significa portare avanti una gravidanza".

Quando è stato chiesto loro da quale etnia volessero che fossero selezionati gli embrioni, Rachel e Aaron hanno scelto quella che avrebbe combaciato con i due figli adottivi che già avevano: quella afroamericana. La coppia decise di tentare l'impianto di due embrioni, ma come forse avrete capito dalle immagini...

Uno dei due embrioni si è diviso facendo sì che nel grembo della donna crescessero ben tre feti!

"Le cose sono andate ben diversamente da come le avevamo immaginate quando ci siamo messi insieme dodici anni fa ma noi siamo grati a Dio per averci donato questa famiglia bellissima. Per noi in essa c'è una traccia di paradiso". 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie