Chips fatte in casa: per concedersi una sfiziosità preparata con le proprie mani! - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Chips fatte in casa: per concedersi…
13 trucchi per pulire i dispositivi elettronici e farli durare più a lungo Se ti piacciono le polpette, prova questa versione con tonno e zucchine. Convincerà tutti!

Chips fatte in casa: per concedersi una sfiziosità preparata con le proprie mani!

10.107
Advertisement

Ancora non avete capito qual è il bello di cucinare usando le proprie mani invece di comprare cibi confezionati? Oltre a spendere del tempo per preparare un buon pasto per le persone care, c'è la possibilità di scegliere quali ingredienti usare e quali no, magari facendo ricadere la scelta su prodotti genuini.

Per questo motivo vi proponiamo di provare a fare in casa le patatine fritte, quelle che si trovano in busta. Farle è veramente semplice, il gusto è lo stesso e non per ultimo sono di gran lunga più salutari. Vi occorrono 4 patate medie, 3 cucchiai di sale e olio per friggere. 

via: Youtube

Iniziate a sbucciare le patate: potete usare il pelapatate oppure un coltello affilato.

Poi le dovete affettare finemente: potete usare un macchinario elettrico se lo avete a disposizione...

Advertisement

Oppure la lama che si trova sulle grattugie.

Non appena tagliate le fette immergetele in un ciotola contenente acqua fredda.

Affettate tutte le patate, risciacquate le fettine sotto acqua corrente.

Advertisement

Riempire nuovamente la ciotola con dell'acqua e aggiungete 3 cucchiai di sale.

Immergete di nuovo le fettine ma stavolta lasciatele a riposo per 30 minuti.

Advertisement

Trascorsi i 30 minuti sciacquate le patate ancora una volta.

Allargate le fettine su un panno di carta asciutta e copritele con un secondo panno, per eliminare tutta l'umidità in eccesso.

Advertisement

Riscaldate l'olio in una padella: la temperatura ottimale per friggere è pari a 185°C. Usate un termometro da cucina se lo avete!

Una volta che l'olio che è caldo immergete le patate in piccoli gruppi.

Scolatele dall'olio non appena appaiono dorate.

Fate scolare l'olio in eccesso su della carta assorbente.

Aggiungete del sale e lasciate raffreddare, poi buon appetito!

Vi lasciamo con il video della ricetta completa: da rifare subito! 

Tags: CucinaCibo

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie