Leggere coccolati dal suono delle onde: ecco la prima biblioteca in riva al mare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Leggere coccolati dal suono delle onde:…
Vedere (e sentire) questo orsetto lavatore mangiare l'uva vi farà sorridere! La più economica auto americana contro una messicana: ciò che accade nell'abitacolo è da brivido

Leggere coccolati dal suono delle onde: ecco la prima biblioteca in riva al mare

12 Novembre 2016 • di Giulia Bertoni
6.093
Advertisement

Da fuori sembra un comune edificio in pietra, spoglio e segnato dalle intemperie ma l'interno nasconde colori e materiali che accolgono gli utenti e li fanno sentire coccolati. Si tratta di una biblioteca costruita in riva al mare nella provincia cinese dello Hebei. Qui gli architetti Gong Dong e Cheng Lian hanno realizzato uno spazio dedicato alla lettura (e a molto altro) di 450 metri quadri dove chi ne usufruisce potrà godere dell'incredibile effetto calmante del mare, visibile grazie alle pareti in vetro.

La Seashore Library si trova su una spiaggia della città di Qinhuangdao. Qui, lontano dai rumori del traffico, il gruppo Vector Architects ha costruito un luogo di ritrovo in cui mettere da parte i ritmi frenetici della vita.

immagine: ArchDaily

La Seashore Library è il posto ideale in cui recarsi per rallentare, leggere con il suono delle onde del mare che vi coccola e dedicarsi all'introspezione.

immagine: ArchDaily
Advertisement

Oltre a una sala di lettura con ampia vista sul mare, la biblioteca ospita una zona per le attività di gruppo, un bar, una zona relax e una stanza per la meditazione.

immagine: ArchDaily
immagine: ArchDaily

Tutti gli spazi sono pensati per regolare al meglio l'ingresso della luce naturale e, grazie alle porte in vetro, quando il tempo le permette gli spazi interni vengono collegati alla spiaggia circostante.

immagine: ArchDaily
Advertisement

L'unica stanza in cui la luce naturale non inonda lo spazio è quella destinata alla meditaizone.

immagine: ArchDaily
Tags: CinaArchitettura
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie