Fa la proposta di nozze alla fidanzata con un meraviglioso anello: "mi ha chiesto dove fosse quello vero"

Isabella Ripoli image
di Isabella Ripoli

30 Maggio 2024

Advertisement

Si sa che quando arriva il momento di fare la proposta di matrimonio alla propria fidanzata non si può prescindere dal regalarle anche un bellissimo anello. È quello che anticipa la fede e che simboleggia tutto l'amore provato nei confronti della propria compagna. Di solito si tratta di un classico solitario, un diamante unico come unico è il sentimento nei confronti della dolce metà, ma non è detto che altre soluzioni non siano altrettanto indicate per il momento.

Nella storia che stiamo per raccontarvi, però, la scelta del fidanzato non è stata per nulla apprezzata dalla futura sposa. Lei si aspettava qualcosa di completamente diverso, ma perché? Scopriamolo!

Advertisement

Finalmente la proposta di matrimonio...

Daniel Moises Magulado/Pexels

La storia è stata raccontata da un giovane di 31 anni su Reddit. Uno sfogo in cui ha parlato di come sia arrivato alla proposta, della reazione della sua fidanzata e della ragione per cui lui non voleva acconsentire. 

"Sono fidanzato con questa ragazza da tre anni - ha esordito - è una persona fantastica, ne sono profondamente innamorato così le ho fatto la proposta di matrimonio. Ho comprato un anello con diamanti che lei aveva visto più volte e che apprezzava, ma quando è arrivato il fatidico momento, mi ha guardato e mi ha chiesto dove fosse il vero anello, riferendosi a quello legato a mia mamma".

Una reazione e una richiesta che hanno lasciato basito il ragazzo. A quale anello si riferiva?

Advertisement

Dov'era il "vero" anello di fidanzamento?

Larry Cross/Pexels

L'uomo ha raccontato che sua mamma era scomparsa prima che lui incontrasse l'attuale fidanzata e che le ceneri della donna erano state trasformate in un diamante e incastonate sull'anello nuziale che le era appartenuto e che aveva perso la pietra originale. Un oggetto che il figlio custodiva con amore.

"Quell'anello non ha alcun valore, ma per me è tutto - ha raccontato ancora nel post - e ho scoperto che lei era convita che quello sarebbe stato il dono per la proposta di matrimonio. Pensava che se le avessi donato la cosa a cui tenevo di più, avrebbe significato darle realmente tutto il mio amore. Mi ha detto che non accetterà la proposta, a meno che io non la rifaccia usando quell'anello - ha continuato - A me non va, ma i miei amici sostengono che se lei è tutto per me e un gesto simile è così importante per dirmi di si, non sarebbe scorretto donarglielo". 

Come sciogliere questo dilemma?

Una situazione per nulla facile da gestire...

L'anello di fidanzamento è un oggetto molto importante ed è giusto che venga scelto con cura e amore, ma in questo caso rappresentava molto di più e conteneva un "segreto" troppo grande per il giovane. Ecco il motivo per cui gli utenti di Reddit hanno reputato che fosse normale un rifiuto da parte sua. In fondo non si era limitato a prendere il primo anello visto in una vetrina a caso, ma era andato alla ricerca di quello che più volte la fidanzata aveva visto, che le era piaciuto e che desiderava. Tuttavia, per lei non era abbastanza e l'uomo avrebbe dovuto donarle qualcosa di ancora più grande come dimostrazione d'amore. 

Separarsi da un oggetto così importante e legato alla madre che non aveva più accanto, però, possiamo solo immaginare quanto potesse essere complicato. Avrebbe potuto rifletterci, certo, ma come criticare la sua scelta, qualunque essa sia?

Che ne dici e cosa faresti al suo posto?

Source:

Reddit

Advertisement