Questa ragazza vive da anni in una bacinella di plastica: la sua condizione rimane un mistero - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa ragazza vive da anni in una bacinella…
Invia un videomessaggio alla madre, ma poco dopo... arriverà una sorpresa toccante Immerge una pastiglia effervescente in acqua in assenza di gravità: questo è ciò che accade

Questa ragazza vive da anni in una bacinella di plastica: la sua condizione rimane un mistero

30.693
Advertisement

Alcune malattie hanno un'insorgenza molto bassa nella popolazione, per questo sono definite 'rare'. Di tale categoria fa parte un numero molto elevate di patologie. In molti casi non esiste una cura definitiva e le famiglie in cui si presenta una malattia rara sono costrette a modificare radicalmente le proprie abitudini. 

Capita poi che la drammaticità dell'insorgenza di una tale malattia sia amplificata dalle condizioni di povertà in cui vive il malato. Rahma Haruna è una ragazza nigeriana di soli 19 anni costretta a vivere dall'età di 6 mesi all'interno di una bacinella di plastica.

Come tutti i suoi coetanei è una ragazza sveglia e sorridente, ma da quando è nata combatte con una malattia che la rende diversa. Il suo corpo si è fermato allo sviluppo di una bambina di 6 mesi.

"Tutto è iniziato quando non imparava a camminare. Aveva sempre la febbre e dolori alla pancia. Poi non ha saputo più utilizzare i suoi arti", racconta la mamma.

Advertisement

La famiglia di Rahma la coinvolge in ogni attività quotidiana, trasportandola all'interno di una bacinella in plastica.

Una spiegazione scientifica della condizione della ragazza non è stata mai fornita, ma i familiari non smettono di pagare le visite mediche per individuare una causa e la cura per la malattia.

Il padre ha venduto qualsiasi cosa in suo possesso pur di pagare le spese necessarie alla cure della figlia.

Advertisement

Nel suo paese credono che la sua malformazione sia dovuta alle influenze degli spiriti maligni, ma fortunatamente la famiglia l'ha sempre protetta.

In particolare suo fratello minore la protegge dalle malelingue e dalle persone che la scherniscono per il suo corpo: è sempre insieme a lei e la porta ovunque.

Advertisement

"Rendo grazie a Dio per tutto quello che riesco a fare", afferma Rahma.

Nonostante le sfide giornaliere che deve superare, Rahma è una ragazza piena di speranza e di sogni: da grande intende aprire un suo negozio e sul suo volto non fa mai mancare un sorriso.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie