A 90 anni continua a lavorare come autista di camion: "Devo ancora fare turni di 12 ore per pagare le bollette"

Isabella Ripoli

23 Gennaio 2023

A 90 anni continua a lavorare come autista di camion:
Advertisement

Il lavoro nobilita l'uomo: quante volte abbiamo sentito pronunciare questa frase. È vero, non c'è dubbio, ma è altrettanto vero desiderare, arrivati a una certa età, di andare in pensione e di godersi la vita come possibile. C'è, però, chi non riesce a farlo quando vorrebbe: le incombenze quotidiane sono tante e il costo della vita aumenta sempre di più, per cui molte persone continuano nella loro professione, nonostante l'età.

Lo sa bene il protagonista di questa storia, un 90enne che, dopo anni di onorato servizio, continua ad alzarsi ogni mattina per uscire e svolgere il suo mestiere.

via BBC

Advertisement

Pxhere - Not the actual photo

L'uomo originario di Sheffield, nel Regno Unito, si chiama Brian Wilson e ha 90 anni. Questo anziano signore è diventato famoso nel suo Paese per essere l'autista di camion più longevo e anziano. La sua carriera, infatti, ha avuto inizio nel lontano 1950 e da quel momento non si è mai fermata. È salito per la prima volta su un camion quando svolgeva il servizio militare, poi è stato impiegato per 3 anni in una ditta petrolifera dove si occupava della logistica e, infine, è entrato a far parte dell'azienda di famiglia, la E. Wilson & Sons, in cui lavora tutt'oggi. 

In tutta la sua carriera non ha saltato un giorno di lavoro volontariamente, e solo un problema di salute è riuscito a tenerlo lontano dalla guida per 7 settimane, dopodiché ha ripreso instancabilmente e incoraggiato dalla moglie Mavis di 89 anni.

"Mi sprona a continuare - ha raccontato l'anziano - Mia moglie dice che se me la sento e ne ho le forze, posso andare avanti fin quando voglio". Ed è proprio quanto sta facendo.

Rawpixel - Not the actual photo

"I miei orari dipendono molto dagli impegni che decido di prendere ogni settimana - ha proseguito Brian - A volte, lavorare significa alzarsi alle 4 del mattino e svolgere turni che durano anche 12 ore. Certo, se lavorassi come dipendente, mi sarei fermato, ma continuare per l'azienda fondata da mio padre, mi piace e vado avanti. Senza contare - ha confessato - che riesco a pagare meglio le bollette di luce e gas. I costi della vita aumentano sempre e non posso ancora permettermi di fermarmi". Non solo una scelta guidata dalla passione, dunque, ma anche dalla necessità di continuare a portare a casa qualche soldo extra. 

Eppure, Brian non vede l'ora di andare in pensione, momento in cui insieme alla sua dolce metà, partiranno per un viaggio di due mesi in Thailandia. Proprio lì abita uno dei loro 4 figli, che non raggiungono da 5 anni, e con cui desiderano trascorrere un po' di tempo. "Si è trasferito lì 15 anni fa - ha detto l'autista di camion - e il nostro desiderio più grande è stare con lui, per cui con mia moglie Mavis partiremo appena deciderò di smettere con il lavoro".

Advertisement

This is Brian Wilson. He's Britain's oldest lorry driver at the age of 90. He still does 12-hour shifts, getting up at 4am to travel the country 😲 https://bit.ly/OldestHGVDriver

Pubblicato da South Yorkshire Live su Mercoledì 11 gennaio 2023

Un esempio, il suo, di tenacia, grinta e forza di volontà: tante persone si stancano presto di lavorare o lo fanno svogliatamente perché non gli va o perché non è il lavoro dei sogni. Quest'uomo, invece, ama quello che fa e continua ancora con il sorriso sulle labbra nonostante non sia uno dei più semplici.

Cosa ne pensi della sua scelta di continuare all'età di 90 anni?

Advertisement