x
Non ricorda la risposta di sicurezza…
Infermiera adotta il bambino che ha fatto nascere: A 86 anni ha visitato più di 75 paesi da sola:

Non ricorda la risposta di sicurezza per accedere al suo conto: 1,8 milioni di euro restano bloccati

28 Ottobre 2022 • di Isabella Ripoli
585
Advertisement

Avere uno smartphone o un computer su cui vengono salvate moltissime informazioni personali e utili per accedere a qualunque portale, è una cosa che accomuna la maggior parte di persone nell'era moderna. Ovviamente, perché tutti i dati sensibili siano protetti, ogni persona deve scegliere diverse password. Queste, sia che vengano scritte o meno, devono essere custodite gelosamente e mai perse, così come le risposte alle domande di sicurezza, altrimenti si rischia di trovarsi nella situazione del protagonista della storia. 

Lui, conosciuto con il nome utente @conspiracycubed è al centro di una brutta vicenda, proprio per una dimenticanza. Scopriamo cos'è successo.


In un video pubblicato sul suo profilo Tik Tok, il giovane ha raccontato di come, in pochissimo tempo, è riuscito a bloccare circa 1,8 milioni di euro. Esterrefatto da quanto stava vivendo, l'utente ne ha parlato anche per chiedere consiglio ed eventuale aiuto per venirne fuori. 

Secondo le sue parole e qualche tempo prima rispetto alla clip, aveva deciso di acquistare circa 100 bitcoin. Per chi non li conoscesse, quest'ultimi sono una criptovaluta, ovvero una riserva di valore che può arrivare a molti milioni di euro. I suoi 100, ad esempio, valgono circa 1,8 milioni. Una cifra da capogiro che, però, quest'uomo non può utilizzare. Il motivo? A quanto pare è molto banale: sembra che abbia dimenticato la risposta alla domanda di sicurezza per accedere alla mail che contiene le credenziali del conto.

Nel video in cui spiega la vicenda, @conspiracycubed dice: "Indovina chi non può accedere a questo corposo conto perché non ha modo di entrare nel suo account email? Io". Un modo amaramente ironico per chiarire sin da subito la sua situazione.

In poche parole, sembra proprio che tutto nasca dall'aver dimenticato il nome del suo ex migliore amico e, di conseguenza, la risposta alla domanda di sicurezza. La situazione si è complicata ancora di più quando qualcuno ha cercato di entrare nel suo account mail, è stato bloccato, lui ha provato a sbloccarlo dimostrando di esserne il legittimo proprietario, ma l'unico modo per farlo è un doppio controllo tramite il numero di telefono collegato alla mail, che, però, lui ha cambiato. 

Nel tentativo di spiegare e risolvere questa situazione, sembra proprio che nessuno lo comprenda e i suoi soldi, seppur sotto forma di bitcoin, restano bloccati. Ecco, allora, che ha deciso di chiedere consiglio ed eventualmente l'intervento di un avvocato che possa aiutarlo a uscire da questo loop. 

Al suo posto cos'avresti fatto?

Tags: WtfIncredibiliStorie
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie