x
Famiglia ristruttura la cucina e durante…
Ragazzo di umili origini riesce a prendere 3 lauree: è in lista per il premio come miglior studente del mondo

Famiglia ristruttura la cucina e durante i lavori scopre un tesoro nascosto sotto al pavimento: vale 284.000 euro

20 Settembre 2022 • di Marta Mastrogiovanni
6.570
Advertisement

Quante volte da bambini avete sognato di trovare tesori nascosti e ripercorrere le orme di famosi avventurieri? La fantasia è un potente mezzo di evasione dalla realtà, ma purtroppo con l'avanzare dell'età si perde gran parte della sua forza. I sogni di un tempo sembrano ormai quelli di un bambino troppo cresciuto, che ancora spera di avere quel colpo di fortuna tanto desiderato da giovane. Forse, per la famiglia inglese protagonista di questa storia è stato un po' come riaccendere una vecchia speranza e ritrovare quell'antica gioia legata alla scoperta. Tutto è iniziato con la ristrutturazione di una casa...


Nel North Yorkshire (UK), una famiglia di Ellerby, ha deciso che era arrivato il momento di ristrutturare la vecchia cucina. Niente di insolito, considerando che non è raro investire qualche risparmio per risistemare la propria abitazione. Quello che non ci si aspetta, però, è il ritrovamento di oggetti preziosi durante i lavori di ristrutturazione. È quello che è successo a questa fortunatissima famiglia inglese, che ha scoperto improvvisamente qualcosa di molto insolito e di molto prezioso proprio sotto il pavimento della propria cucina: una tazza di terracotta smaltata, contenente delle monete d'oro risalenti al diciottesimo secolo! Il fortunato ritrovamento potrebbe essere venduto all'asta in futuro per un valore complessivo di £ 250.000, ovvero circa 284.000 euro!

Con una cifra del genere siamo certi che i lavori di ristrutturazione potrebbero allargarsi a tutta la casa!

Insomma, chi avrebbe mai immaginato che sotto al pavimento della cucina di una famiglia qualsiasi potesse celarsi un simile tesoro? Il vasetto di terracotta conteneva infatti più 260 monete datate tra il 1610 e il 1727"È una scoperta meravigliosa e davvero inaspettata in un luogo di ritrovamento così modesto" ha dichiarato Gregory Edmond, battitore della casa d'aste. Secondo alcuni accertamenti, le monete appartenevano quasi sicuramente a dei commercianti di minerale di ferro, legname e carbone provenienti dai paesi baltici, i Maisters, una famiglia molto influente vissuta tra il XVI e il XVIII secolo. In particolare, sembra che queste monete appartenessero a Joseph e Sarah Maisters, che si sposarono nel 1694. I due non avevano eredi e questo è probabilmente il motivo per cui il tesoro è rimasto interrato fino ad oggi.

Immaginate di ristrutturare la vostra cucina o il bagno: quale sarebbe la vostra reazione di fronte ad una scoperta del genere? Raccontatecelo nei commenti!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie