Ha 27 anni ma tutti pensano che ne abbia 12: "Nessuno vuole assumermi per lavorare" - GuardaCheVideo.it
x
Ha 27 anni ma tutti pensano che ne abbia…
Lavora in un ufficio da 3 anni, ma si licenzia perché le vietano di mangiare un panino: 21enne diventa milionaria vendendo saponi:

Ha 27 anni ma tutti pensano che ne abbia 12: "Nessuno vuole assumermi per lavorare"

05 Agosto 2022 • di Marta Mastrogiovanni
1.625
Advertisement

Al giorno d'oggi, sempre più persone vorrebbero trovare l'elisir di lunga vita o qualunque altra stregoneria per poter rimanere per sempre giovani. La verità è che per mantenersi giovani bisogna non solo allenare il fisico e prendersi cura del proprio corpo, ma anche della propria mente. Rimanendo solo su una questione estetica, però, ci sono anche rari casi in cui l'apparire con diversi anni in meno di quelli che si hanno realmente, potrebbe essere controproducente. Lo sa bene Mao Sheng, un ragazzo di 27 anni che a prima vista sembra dimostrarne 12. L'uomo, di origine cinesi, lamenta di non riuscire a trovare lavoro perché chiunque lo vede pensa che sia minorenne.

via: Douyin

immagine: Douyin Screeshot

Non è facile trovare un lavoro stabile e sicuro, ma è ancora più difficile ottenerlo se a cercarlo è un uomo dalle sembianze di un ragazzino. Purtroppo, è quello che è accaduto a Mao Sheng che, nonostante i suoi quasi 30 anni, non riesce proprio a trovare nessuno disposto ad assumerlo. Il giovane ha cercato di sbloccare la sua situazione pubblicando un appello su Douyin, il TikTok cinese, - un ultimo tentativo per aumentare la sua credibilità. Un'ultima spiaggia che l'ha reso praticamente un personaggio famoso visto che il video è diventato ben presto virale. Prima di questo appello, il ragazzo le aveva provate tutte: era andato ad un colloquio in fabbrica con un suo coetaneo ma, mentre il suo amico era stato assunto come operaio, lui era stato rispedito a casa. Oltre a non credere alla sua età anagrafica, le aziende con i rispettivi datori di lavoro hanno anche creduto che Mao Sheng fosse un agente governativo spedito in incognito per scovare qualunque tipo di problema o attività vietate dalla legge.

immagine: Douyin Screeshot

Fortunatamente, dopo il suo appello online, che ha raggiunto milioni di utenti ed è anche stato pubblicato dai telegiornali locali, Mao Sheng ha ricevuto un'offerta di lavoro che, naturalmente, non ha esitato ad accettare. Finalmente il suo sogno, più che legittimo, di lavorare si era realizzato. A preoccupare il giovane erano soprattutto le condizioni di salute del padre, di cui ora avrebbe potuto prendersi cura al meglio.

Ora che il problema lavorativo è stato archiviato, Mao può continuare a godersi la "fortuna" innata di non invecchiare mai.

Tags: WtfAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie