Coppia down dichiara di volere figli ma la mamma di lei non è d'accordo: "Niente bimbi, possono avere un cane" - GuardaCheVideo.it
x
Coppia down dichiara di volere figli…
Giovane va al ballo scolastico in giacca e gonna ricoperte di paillettes: Compra una torta alle arachidi per il compleanno del figlio, ma il nipotino è allergico: scoppia la lite in famiglia

Coppia down dichiara di volere figli ma la mamma di lei non è d'accordo: "Niente bimbi, possono avere un cane"

08 Luglio 2022 • di Isabella Ripoli
2.313
Advertisement

Avere un bambino è una delle cose più belle che possa capitare nella vita di una coppia. Quando ci si sposa, si sta insieme e si decide di mettere su famiglia, l'arrivo di un piccolino non può far altro che rallegrare ancora di più e riempire i cuori di gioia, non solo dei neo genitori, ma anche del resto della famiglia. Questo se la scelta viene condivisa, in caso contrario, potrebbero nascere delle incomprensioni. Un po' quello che è accaduto nella storia che stiamo per raccontarvi.

Scopriamo cos'è successo.

via: Daily Mail

Alex Fincher e Ryan John sono due giovani ragazzi affetti da sindrome di Down di 24 e 22 anni che, durante un corso di teatro, si sono incontrati, sono diventati amici e poi, piano piano, si sono innamorati. Dopo circa due anni di relazione, la coppia ha dichiarato di avere l'intenzione, in futuro, di mettere al mondo un bambino. Decisione alla quale si è opposta la mamma di lei, Maria. Come mai una mamma si dichiara contraria alla nascita di un nipotino? La risposta è arrivata direttamente dalla donna un'intervista. "Non è possibile che Alex e Ryan abbiamo figli, al massimo possono avere un cane"ha dichiarato Maria. 

Una risposta che può lasciare sgomenti, ma che ha una motivazione ben precisa derivata dal fatto che i due ragazzi sono entrambi affetti da sindrome di Down, motivo per cui la donna non ritiene opportuno che abbiamo figli. Fermamente convinta di questa sua affermazione, nonostante non sia stata condivisa da molti, Maria ha continuato dicendo che, qualora dovesse accadere qualcosa alla coppia, la responsabilità dei bambini ricadrebbe su lei e il marito Glen, che non sono più tanto giovani. 

Sin da quando si sono incontrati, innamorati e hanno deciso di stare insieme, Alex e Ryan sono sempre stati sostenuti dai genitori, ma, quando Alex ha dichiarato che l'intenzione di avere bambini non era così remota, sua mamma si è fatta sentire e ha mostrato molti dubbi al riguardo. Ovviamente, questa sua manifestazione ha suscitato numerose critiche da parte del web. In tanti si sono schierati dalla parte dei due giovani, sostenendo che, come altri, abbiamo il pieno diritto di mettere al mondo un bambino e di crescerlo. Del resto, ci sono tantissime associazioni e strutture che accompagnano e sostengono persone con disabilità e che, anche in casi simili, potrebbero essere un punto di riferimento per affrontare qualunque difficoltà. 

La decisione di avere o meno un figlio, dunque, non spetterebbe a nessun altro se non ad Alex e Ryan. La vita è loro, la relazione di coppia anche e nessuno può sindacare le loro scelte. 

Voi che ne pensate?

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie