Corriere salva una donna anziana con demenza dopo che si è allontanata da casa - GuardaCheVideo.it
x
Corriere salva una donna anziana con…
Fidanzatini al liceo si perdono di vista per 64 anni: quando si ritrovano decidono di sposarsi Vieta alla famiglia di prendere il bambino in braccio prima di sua moglie

Corriere salva una donna anziana con demenza dopo che si è allontanata da casa

19 Giugno 2022 • di Irene Pastori
606
Advertisement

Quando una persona cara affetta da demenza scompare, la comunità e la tecnologia moderna possono contribuire a riportarla a casa. È quanto è accaduto a Gigi, una donna di 92 anni. Un giorno è uscita di casa senza che nessuno se ne accorgesse e si è persa nel quartiere di Franklin Park, nella periferia del New Jersey. Un corriere di Amazon, di nome Wilmar, stava facendo il suo consueto giro nella zona. Sapeva che quel giorno avrebbe effettuato alcune consegne, ma non aveva idea di quanto una di queste fosse importante.


"Stavo effettuando una consegna e ho visto una signora anziana che passava di lì. Mi ha salutato, il che non è strano, la gente ti saluta sempre se sei il corriere della zona. Tuttavia, mi salutava come se fosse successo qualcosa", ha ricordato Wilmar. Preoccupato, è andato a vedere se fosse tutto a posto.

Il corriere ha subito notato che Gigi aveva un braccialetto con il suo nome e le sue informazioni, nonché le persone da contattare. Così Wilmar è riuscito a contattare Karen, la nipote della donna. Parlando con la giovane ha capito che le sue preoccupazioni erano reali. La nonnina aveva bisogno di aiuto: è affetta dal morbo di Alzheimer in fase avanzata e si era allontanata da casa mentre Karen stava andando a prendere la madre da una visita medica. La giovane donna è riuscita a fornire a Wilmar l'indirizzo di Gigi, in modo che potesse riportarla indietro. 

Così il corriere è riuscito ad effettuare la consegna più importante della giornata, accompagnando l'anziana presso la sua abitazione e assicurandosi che fosse al sicuro. Grazie alle telecamere di sorveglianza, la famiglia ha potuto monitorare il suo ritorno e assicurarsi che tutto andasse bene. Inoltre, conoscevano Wilmar, dato che era un volto familiare nella zona, visto che anche la loro abitazione è nell'area di sua competenza per le consegne giornaliere.

"Penso che sia molto importante che la comunità si guardi le spalle a vicenda", ha spiegato Wilmar. "Se succede qualcosa, vedi qualcosa, devi fare qualcosa. Bisogna assicurarsi che i propri vicini siano al sicuro, che tutti stiano bene. È un vantaggio per tutti, se tutti contribuiamo".

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie