Partorisce a 58 anni e diventa mamma per la prima volta - GuardaCheVideo.it
x
Partorisce a 58 anni e diventa mamma…
Costretto su sedia a rotelle, sposo si sforza per ballare con la moglie: Addetto museale vieta a una mamma di allattare in pubblico:

Partorisce a 58 anni e diventa mamma per la prima volta

10 Giugno 2022 • di Marta Mastrogiovanni
8.922
Advertisement

Fino a quasi una trentina di anni fa, non erano molte le donne che a 40 anni partorivano dei figli, mentre oggi non sembra far più discutere una notizia del genere. A dire il vero, l'età per fare figli si è alzata e non di poco, sebbene i medici consiglino sempre di non portare avanti gravidanze in età troppo avanzata. L'ultima buona notizia di una gravidanza da record andata a buon fine è quella di una donna di 58 anni, che ha dato alla luce una bellissima e sana bambina presso l'ospedale "Perrino" di Brindisi, in Italia. Come detto, non è la prima volta che una donna avanti con l'età partorisca, ma 58 anni è davvero un bel numero record per diventare mamma per la prima volta.


Mamma per la prima volta a 58 anni di una bambina. È la storia di una donna originaria di Ostuni (Brindisi), che lunedì...

Pubblicato da Corriere della Sera su Mercoledì 8 giugno 2022

Quello accaduto nel reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Brindisi è stato un vero evento, riportato da tutti i giornali: una donna ha partorito per la prima volta a 58 anni. La piccola, di nome Ilaria, sta benone e pesa circa 2,3 Kg. Trascorso qualche giorno dal parto, potranno tornare a casa e cominciare insieme questa nuova avventura. Il primario del reparto, Paolo Amoruso, si dice molto soddisfatto di come sono andate le cose: "La donna e la neonata sono in buone condizioni. Quello delle ultime ore è un evento ancora più unico se pensiamo che si tratta di una paziente di 58 anni. Ed è andato tutto davvero bene". La gravidanza, infatti, è stata portata a termine nel migliore dei modi possibili. Il primario ha poi aggiunto: "Noi siamo un reparto di secondo livello, abituato ad avere bambini anche più piccoli, questa neonata è assolutamente in accordo con l'epoca gestazionale".

La piccola Ilaria inizierà presto la sua nuova vita con la neomamma e il neo papà, di 63 anni.

Non è la prima volta che accadono gravidanze di questo tipo, basti pensare che solo due anni prima partorì, nello stesso ospedale, una donna di 56 anni. 

Molte persone rimangono sempre molto scettiche di fronte a chi diventa genitore in età molto avanzata; non mancano mai le critiche mosse ai neogenitori, incolpati di aver dato alla luce un figlio "troppo tardi". La maggior parte degli utenti si scaglia da sempre contro il presunto egoismo di questi genitori che sembrano più in età da "nonno e nonna" che da "mamma e papà". Ma chi siamo noi per giudicare simili situazioni? Perché precludere la possibilità a qualcuno di avere una famiglia e crescere, in un ambiente pieno d'amore, una figlia o un figlio, allo stesso modo in cui lo farebbe qualunque altra coppia?

Diteci voi cosa ne pensate su questo argomento, lasciandoci un commento!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie