Riceve un messaggio su Facebook dalla sorella e scopre che suo padre è ancora vivo - GuardaCheVideo.it
x
Riceve un messaggio su Facebook dalla…
Una mamma mostra orgogliosa la sua casa con il tetto in lamiera: Cameriera si ferma per aiutare un anziano cliente a mangiare e il suo gesto gentile viene ripreso (+VIDEO)

Riceve un messaggio su Facebook dalla sorella e scopre che suo padre è ancora vivo

31 Dicembre 2021 • di Simone Fabriziani
2.085
Advertisement

Sono tantissime le ragioni per cui una famiglia si riunisce oppure si separa, di mezzo ci sono spesso i grandi sconvolgimenti della storia e della società, le difficoltà economiche che fanno sì che alcuni dei nostri parenti si trasferiscano da un luogo all'altro, abbandonando la propria casa natale per cercare disperatamente un orizzonte futuro migliore. Un po' come è accaduto alla famiglia di Silver Young, un ragazzo di origine thailandese che si è trasferito con la sua famiglia nella California nel 1987 dopo che tutti credevano che il padre fosse venuto a mancare definitivamente...

Silver Young, che è nato all'interno di un campo profughi thailandese nel lontano 1980 durante la guerra in Laos, non ha affatto avuto un'infanzia felice e tranquilla; se i suoi genitori erano fuggiti da casa in un campo profughi per evitare di far vivere le difficoltà e le ristrettezze della guerra al figlio che stava per nascere, papà Pana era inoltre un soldato ed un alleato americano mandato poi in guerra senza che si sapesse nulla di lui per gli anni successivi alla nascita di Silver. Nel 1987, quando la famiglia non ha più avuto notizie di Pana credendolo defunto, si è trasferita negli Stati Uniti d'America per cercare fortuna e per rifarsi daccapo una nuova vita.

Tutto sembrava procedere per il meglio, con gli anni la perdita e l'assenza del padre si erano sempre più affievoliti per Silver Young, quando un giorno all'improvviso, gli arriva una richiesta di amicizia sospetta con un messaggio altrettanto inaspettato e bizzarro su Facebook, che diceva testuale: "Ciao fratellone, caro Peek Lee. Sono tua sorella Kao Sheng Lee. Sono tua sorella dalla Thailandia. Per favore, approva la mia richiesta di amicizia."

Dopo mesi e mesi di richieste di amicizia e messaggi privati che gli sembravano sospetti, alla fine Silver ha voluto indagare più a fondo, soprattutto quando la ragazza che affermava di essere sue sorella gli ha inviato su Facebook una vecchia fotografia con lui da piccolino assieme ad un adulto che gli assomigliava molto; che fosse lui suo padre e che quella fosse veramente sua sorella?

Alla fine, Silver Young è venuto a sapere con sua grande sorpresa che il padre era tornato nel campo profughi nel 1988, l'anno successivo la loro partenza per la California, ma non aveva trovato nessuno né sapeva come poterli contattare, così negli anni si era rifatto una vita ed una famiglia. Il ragazzo thailandese non poteva credere di aver ritrovato veramente suo padre, così è volato fino al paese asiatico e ha abbracciato dopo tantissimi anni il papà creduto scomparso per sempre in guerra. Il momento dell'abbraccio è stato immortalato in un video su TikTok pubblicato dallo stesso ragazzo e che ha commosso il mondo intero.

Advertisement

Di quel momento unico, Silver Young ha raccontato: "Non appena mi ha tenuto tra le sue braccia, nessuna di quelle domande e dubbi che avevo in testa alla partenza ha più avuto importanza. Adesso, voglio solo ricostruire ciò che ci è rimasto. Il tempo non aspetta nessuno."

Che bellissima storia di ricongiungimento famigliare!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie