Ragazzo "adotta" la cugina incinta che viveva in strada: "Lo rifarei di nuovo per salvarle la vita" - GuardaCheVideo.it
x
Ragazzo "adotta" la cugina incinta che…
Ha solo 20 $ da spendere per le scarpe per il figlio, ma un uomo generoso si offre di comprargliele Le castagne al forno, un'alternativa gustosa e più salutare delle caldarroste

Ragazzo "adotta" la cugina incinta che viveva in strada: "Lo rifarei di nuovo per salvarle la vita"

09 Ottobre 2021 • di Simone Fabriziani
4.149
Advertisement

Non ci sono soltanto mamma e papà a volerci bene e a darci una mano quando ne abbiamo più bisogno, ma a volte possiamo contare anche sui nostri parenti, che siano nonni, nonne, zii, nipoti ed anche cugini. E proprio dell'amore e dell'affetto genuino che può nascere tra cugini parla questa incredibile storia di gentilezza, empatia e solidarietà. Pensate che il giovane protagonista di questa storia ha "adottato" la cugina adolescente incinta ospitandola a casa a sua, a braccia aperte. Un gesto veramente straordinario!

Lui si chiama Tommy Connolly, è un ragazzo di 23 anni che sogna di diventare atleta e frequenta la Sunshine Coast University del continente australiano; era da quasi dieci anni che Tommy non aveva contatti con la sua cugina più piccola di quattro anni, così si è messo a  rintracciarla su Facebook ed ha scoperto che non se la passava per niente bene; la ragazza, di nome Angela, era incinta di 32 settimane, i suoi genitori non erano presenti per lei nemmeno economicamente, il padre del nascituro era in carcere e lei non aveva istruzione adeguata e fissa dimora.

Dopo aver ascoltato la storia di Angela, il cugino Tommy ha preso una decisione coraggiosa; avrebbe fatto un lavoro extra dopo gli allenamenti di atletica leggera e lo studio universitario per permettersi di pagare il trasferimento della ragazza a casa sua; non avrebbe permesso che sua cugina di 17 anni finisse a vivere per strada, senza nessuno che si fosse occupato della sua gravidanza.

E così Tommy ha lavorato vendendo frutta e verdura per prepararsi a sostenere i costi del trasferimento e l'arrivo del bambino: "Questa era la mia unica opzione. Ha passato più tempo per strada che altrove e conosce la polizia meglio di quanto conosca la sua famiglia. Potrebbe scrivere un libro sulle sue esperienze traumatiche. Non molte persone conoscono la sua storia, è molto intensa. Nessuno merita la vita che ha avuto lei!"

Il trasferimento della cugina Angela è avvenuto alla fine con successo, e il ragazzo è stato addirittura testimone della nascita in ospedale della figlia di sua cugina; adesso sì che sono una nuova famiglia carica d'amore!

Advertisement

Dopo aver documentato la sua storia su Facebook, Tommy Connolly è stato letteralmente inondato di messaggi di sostegno e riconoscenza per quello che ha fatto nei confronti di sua cugina e del bambino che portava in grembo; ora, per la piccola, Tommy è come se fosse un secondo padre amatissimo: "Mia cugina fa il 90% del lavoro genitoriale, e se sono uno o due anni della mia vita che devo mettere in pausa per assicurarmi che due vite vengano salvate, per me non è assolutamente niente. Lo rifarei di nuovo per mia cugina!"

Bravissimo Tommy, hai fatto un gesto veramente straordinario!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie