Una ragazza si laurea e regala una moto al suo papà adottivo che ha lavorato come calzolaio per pagarle gli studi - GuardaCheVideo.it
x
Una ragazza si laurea e regala una moto…
Barbiere si stende a terra per tranquillizzare un bimbo autistico a cui doveva tagliare i capelli Questo gatto riesce a chiedere il cibo ai padroni

Una ragazza si laurea e regala una moto al suo papà adottivo che ha lavorato come calzolaio per pagarle gli studi

02 Ottobre 2021 • di Marcello Becca
3.662
Advertisement

Quando gli studenti terminano di studiare alla scuola dell’obbligo, è normale che molti di essi vogliano continuare il loro percorso formativo all'università. Un percorso didattico che ti apre numerosissime porte a livello lavorativo, oltre che ad essere un arricchimento personale importante. Tuttavia, per molti è un sogno quasi impossibile, dal momento che ci sono Paesi in cui le rette universitarie hanno costi da capogiro, risultando inaccessibili per una grande percentuale della popolazione. Ecco perché molti genitori devono fare il possibile e lavorare duramente per realizzare i sogni accademici dei loro figli. Lo sa bene il papà di Diana Pérez Jara, un calzolaio che ha fatto moltissimi sacrifici per pagare l’istruzione di sua figlia. Tuttavia, il suo gesto non è passato inosservato.

via: Adn40.mx

Recentemente è stata pubblicata su Facebook una storia incredibile in cui una giovane paraguaiana, Diana Pérez Jara, ha raccontato di aver regalato a suo padre una motocicletta per ringraziarlo dei numerosi sforzi fatti negli anni per poterle garantire l’istruzione universitaria. L’uomo, infatti, di professione è un calzolaio e, nonostante il suo stipendio bastasse a malapena a coprire le spese della figlia, ha deciso di lavorare il doppio pagando addirittura due corsi di laura universitari. Una scelta coraggiosa che ha reso sua figlia fiera di lui. 
Secondo quanto riportato sui social, la ragazza, un giorno aveva espressamente chiesto ai suoi genitori di voler studiare giurisprudenza ed economia all'università. Tuttavia, nonostante la buona fede, i soldi in famiglia non erano sufficienti per soddisfare la richiesta ambiziosa di Diana.

"Piangendo, sono corsa in camera mia finché mio padre  non è venuto da me e mi ha detto: finché non mi faranno male le dita andrò a lavorare e tu studierai all’Università ha raccontato Diana in un post. “Non immaginate quanto quelle parole siano state importanti per me. Ero la persona più felice e più fortunata del mondo ad avere un papà così” ha poi concluso.

Il super papà in questione si chiama Don Derlis e, in realtà, è il padre adottivo di Diana, dal momento che il padre biologico è deceduto in un incidente stradale quando lei aveva soltanto due anni.

Advertisement

Da quel momento in poi, Derlis raccolse tutti i soldi che aveva, riparando e cucendo tutte le scarpe che poteva. Nonostante i soldi guadagnati non fossero molti, l'uomo è riuscito a pagare entrambe le lauree di Diana, la quale non ha esitato a ricambiare l’enorme cortesia.

Oltre al suo lavoro di calzolaio, Derlis trascorre le ore della sua giornata gestendo un rifugio per cuccioli abbandonati. Ogni giorno trascorre diverse ore in sella alla sua moto per salvare i cani che poi porta al rifugio. Secondo Diana, però, era giunto il momento di cambiare moto visto che aveva più di trent’anni. Senza pensarci due volte, dopo aver terminato gli studi e ottenuto un ottimo posto di lavoro, ha deciso di spendere il suo primo stipendio comprando una nuova moto da regalare a Derlis.

Diana ha poi pubblicato una foto in cui appare con suo padre e la moto nuova di zecca: “Ha lavorato sodo per regalarmi due lauree, questa moto era il minimo che potessi fare" ha commentato orgogliosa la ragazza nel suo post.

Complimenti!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie