Riabbraccia la madre di 98 anni dopo 1 anno di distanziamento: l'espressione della donna è impagabile - GuardaCheVideo.it
x
Riabbraccia la madre di 98 anni dopo…
Un uomo dà le dimissioni e chiede la liquidazione: l'ex datore di lavoro gliela paga tutta in centesimi In 30 anni non ha mai aiutato la moglie a pulire casa: oggi è costretto a versarle un risarcimento di 60.000 euro

Riabbraccia la madre di 98 anni dopo 1 anno di distanziamento: l'espressione della donna è impagabile

09 Aprile 2021 • di Marta Mastrogiovanni
2.170
Advertisement

La pandemia di Coronavirus che ha letteralmente influenzato tutto il mondo e continua a stravolgere le nostre abitudini, assottigliando sempre più i rapporti sociali, ha messo a dura prova l'esistenza di alcune persone. Non parliamo soltanto di chi ha sfortunatamente perso il lavoro, ma anche e soprattutto degli anziani, una categoria che già in tempi di pace viene troppo spesso dimenticata o abbandonata a se stessa. Purtroppo, gli anziani sono stati per lungo tempo il bersaglio ricorrente del virus e, in generale, sono sicuramente coloro che devono mettersi di più al riparo dalla malattia. Immaginate, però, la gioia di poter riabbracciare una nonna o una mamma, da troppo tempo confinata in una struttura privata per anziani. È quello che è successo alla Nikkei Manor, una casa di riposo a Washington, Seattle, dove Mark Uomoto, un uomo di 68 anni, ha voluto fare una sorpresa a sua madre di 98 anni, ricoverata proprio in quella struttura.

via: Today

Yoshia è la madre di 98 anni, da tempo residente alla Nikkei Manor, una casa di riposo per anziani che ospita soprattutto giapponesi americani. Dopo un anno intero di pandemia, caratterizzata da lockdown e misure restrittive che impedivano di riabbracciare le persone care, il governo americano ha iniziato ad allentare la presa laddove le persone fossero già completamente vaccinate. Quando la Nikkei Manor ha comunicato che chi fosse già stato vaccinato avrebbe potuto far visita ai propri parenti residenti nella struttura, Mark Uomoto non ha perso tempo. Accompagnato dalla cugina Gail Yamada, che solo qualche mese prima aveva perso la mamma ricoverata sempre alla Nikkei Manor, ha fatto una bella sorpresa alla sua mamma ultranovantenne. 

immagine: Facebook / NowThis

La reazione dell'anziana donna alla vista del figlio e della nipote si può facilmente immaginare, ma per fortuna la scena è stata comunque immortalata. La donna è stata felicissima di ricevere quella visita e dalle foto si vede chiaramente la sua espressione di gioia infinita. come tante altre famiglie, anche Mark Umoto era andato a far visita alla madre durante il lockdown, rimanendo sempre a debita distanza, al di là di un vetro; questa soluzione temporanea gli aveva permesso di rivedere la madre, ma non era ottimale visto che la donna non sentiva molto bene le sue parole e spesso e volentieri doveva comunque ricorrere ad un tablet.

Ora, per fortuna, le cose sono cambiate per loro: tutti vaccinati, hanno potuto riabbracciarsi e parlarsi senza schermi, vetri o altri mezzi a fare da interferenza. Siamo davvero felici per loro!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie