I genitori di 2 gemellini Down mostrano alcune immagini della loro dolcissima quotidianità - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I genitori di 2 gemellini Down mostrano…
18 divertenti foto di persone molto alte alle prese con piccoli problemi quotidiani 16 foto mostrano l'incredibile istinto materno delle galline, pronte a prendersi cura di qualsiasi animale

I genitori di 2 gemellini Down mostrano alcune immagini della loro dolcissima quotidianità

02 Gennaio 2021 • di Simone Fabriziani
2.173
Advertisement

Avere un figlio affetto da sindrome di Down per alcuni genitori può essere una notizia straordinaria, per altri una vera e propria condanna dettata dal timore e dalla paura di non essere all'altezza del compito di essere mamme e papà sufficientemente premurose per un figlio dalle necessità "speciali". La verità però è che crescere un bimbo Down non comporta nulla di diverso dal crescerne uno che non lo è; molta di questa reticenza è dovuta allo stigma e al pregiudizio che da secoli regna sovrano su queste persone. La coppia Julie e Dan McConnel ne sanno qualcosa.

via: Today

La famiglia McConnel aveva già dato alla luce quattro fratellini bellissimi, ma la coppia voleva allargare il proprio nucleo famigliare, così Julie e Dan hanno tentato di dare alla luce un altro figlioletto; la sorpresa è arrivata quando hanno scoperto che Julie era in dolce attesa di due gemelli! E che gemelli speciali sarebbero diventati!

Sì, perché Charlie e Milo sono nati con un solo cromosoma di differenza, rendendoli fratelli gemelli affetti da sindrome di Down: un caso veramente raro, visto che questo tipo di nascite ha un'incidenza di una su 14 milioni!

Julie e Dan non sapevano assolutamente cosa fare, avevano in casa già quattro figli da sfamare, e non si aspettavano di vedersi arrivare non solo due gemelli ma anche con necessità speciali. La coppia pensò addirittura ad un certo punto di darli in adozione, ma poi hanno visto che più crescevano e più l'amore per loro aumentava; erano bimbi speciali, eppure allo stesso tempo erano come tutti gli altri, se non migliori!

L'affetto che questi bambini donavano alla loro famiglia era talmente immenso e speciale, che i McConnel hanno deciso di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle difficoltà di crescere dei figli affetti da sindrome di Down grazie ad una pagina Facebook particolarmente seguita.

Advertisement

Julie e Dan hanno affermato: "La nostra speranza è di attirare le famiglie che stanno ricevendo una diagnosi di sindrome di Down per il loro bambino, perché ciò può essere davvero spaventoso. Spero che le persone ci trovino e vedano che la vita può essere straordinaria anche per loro[...] Può essere divertente, e piena di amore, non fa paura. Non abbiamo rimpianti e c'è così tanta gioia nelle nostre vite, e spero che le persone capiranno questa cosa!"

Il messaggio che Julie e Dan vogliono lanciare a tutte quelle famiglie che si sentono impreparate o spaventate dopo l'annuncio di una diagnosi da sindrome di Down per il loro figlio è quello di abbracciare tutta la straordinaria normalità che questa sindrome comporta in casa, e di allontanare ogni pensiero di pregiudizio e timore: loro sono come noi, se non migliori.

Proprio come Charlie e Milo, i due splendidi gemellini di casa McConnel!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie