Raccoglie soldi per comprare l'auto del papà defunto, ma un uomo gli dà le chiavi e gli dice: "La macchina è tua" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Raccoglie soldi per comprare l'auto…
Un uomo di 76 anni sfama i gattini randagi del suo quartiere vendendo tutto il giorno rottami metallici 18 costose paia di scarpe che pensavamo nessuno avrebbe mai avuto il coraggio di realizzare

Raccoglie soldi per comprare l'auto del papà defunto, ma un uomo gli dà le chiavi e gli dice: "La macchina è tua"

17 Novembre 2020 • di Simone Fabriziani
5.280
Advertisement

Chi fa come lavoro il poliziotto è una persona non solo molto dedita alla sua missione, ma anche una persona molto coraggiosa; ogni giorno, uscendo con la sua automobile di ordinanza per pattugliare la propria città, rischia di scontrarsi con realtà e individui non del tutto tranquilli che possono mettere a repentaglio la sua vita. Una vita che è stata spezzata in servizio per il papà di Tanner Bronwlee, che ha perso il padre poliziotto nel 2010.

immagine: Denver7/YouTube

Il papà di Tanner, un grande agente di polizia della città di Denver, è caduto in servizio nel 2010, e Tanner assieme a suo fratello ha da sempre cercato di conservare come poteva il ricordo del suo modello di vita; che fosse l'uniforme di servizio o la sua giacca, Tanner ha da sempre avuto un sogno: quello di riuscire ad acquistare con i propri soldi l'automobile di ordinanza del padre, una Dodge Charger.

Per questo motivo il ragazzo, appena ha saputo che l'auto era stata messa in asta per beneficenza, ha aperto una raccolta di denaro su GoFundMe per fare in modo per vincere l'asta e porterla a casa con sé, assieme agli altri ricordi del padre: " L'auto della polizia di mio padre è qualcosa a cui era molto legato e per qualcun altro potrebbe essere solo un'auto. Ma per me era di mio padre. Voglio mostrare a mio padre che sono diventato un uomo e assumermi la responsabilità di mantenere viva la sua eredità. Questo sarebbe un enorme passo avanti in tal senso."

immagine: Denver7/YouTube

Durante l'asta, la Dodge Charger del padre fu però venduta per circa 60.000 dollari, un prezzo troppo alto per i fratelli Brownlee, che aveva raccolto su GoFundMe circa 3465 dollari. Tanner sapeva che non avrebbe mai potuto raggiungere quella cifra, ma una sorpresa gradita lo stava aspettando...

Steve Wells, l'uomo che aveva vinto l'asta dell'automobile, diede le chiavi in mano a Tanner e gli disse: " Tanner. Ecco la tua macchina." Quello che infatti il figlio del poliziotto non sapeva era che l'auto era stata messa all'asta per poi essere donata a Tanner e al fratello Chase.

Advertisement
immagine: Denver7/YouTube

La Dodge Charger di Sam Brownlee era stata messa appositamente all'asta per finanziare e raccogliere fondi per il corpo di polizia di Denver e per sostenere la vita dei famigliari sopravvissuti alla morte di un loro parente stretto caduto in servizio.

Tanner non poteva credere a tutto questo, scoppiò in lacrime e abbracciò Steve Wells: ora quell'automobile, che tanto significava per i due fratelli orfani di padre, era loro, e un pezzettino in più del loro poliziotto preferito era a casa con loro, vicino al loro cuore!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie