Il "principe addormentato" dell'Arabia Saudita ha mosso la mano dopo 15 anni di coma profondo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il "principe addormentato" dell'Arabia…
Cosa vedi nell'immagine? La prima risposta che dai potrebbe rivelare qualcosa sulla tua personalità 20 animali che non hanno potuto fare a meno di

Il "principe addormentato" dell'Arabia Saudita ha mosso la mano dopo 15 anni di coma profondo

26 Ottobre 2020 • di Simone Fabriziani
4.458
Advertisement

Dopo un terribile incidente stradale, è arrivato il buio di un ospedale, e poi il coma vegetativo; un coma che è durato per ben 15 anni e che ha scosso profondamente la famiglia. Stiamo parlando della storia del principe Al-Waleed dell'Arabia Saudita che nel 2005 è stato vittima di terrificante incidente stradale e che lo ha costretto ad un come lungo e apparentemente senza speranze di miglioramento. Fino a quando nel 2015, una flebile speranza non si è fatta concreta davanti gli occhi dei suoi cari...

Dopo 10 anni di coma vegetativo, il principe saudita Al-Waleed nel 2015 ha mosso leggermente la testa da un lato all'altro, un movimento che però non si è più ripetuto da quel frangente; una speranza che è decaduta immediatamente, fino a quando nel mese di ottobre 2020 il "principe addormentato" d'Arabia non ha mosso ripetutamente la mano destra come segnale dopo aver ascoltato le parole dei famigliari lì riuniti accanto al letto d'ospedale.

Ad ogni segnale vocale Al-Waleed sembrava muovere la mano, come se fosse una risposta silenziosa al fatto che sì, forse il principe addormentato da troppo tempo, iniziava a captare i segnali uditivi esterni. Una bellissima notizia per la famiglia aristocratica saudita che, vista la loro eredità monetaria, non ha avuto ostacoli negli anni passati nel garantire al loro erede di diritto tutte le cure necessarie.

Ma, nonostante le possibilità economiche della famiglia, questa tragedia non ha risparmiato un ragazzo che sembrava avere tutto: soldi, una posizione aristocratica importante, un futuro radioso già scritto.

Advertisement

Il terribile incidente automobilistico avvenuto ad Al-Waleed è capitato a Londra, quando il ragazzo aveva solo 18 anni ed era lì per motivi di studio. Ma adesso, la mano destra che si è mossa per la prima volta, sta facendo sognare nuovamente tutta l'Arabia Saudita, proprio come nelle migliori fiabe che si rispettino: il principe addormentato, forse, sta per risvegliarsi da un incantesimo lungo 15 anni.

E come per ogni persona vittima di un incidente del genere, non possiamo che augurargli una prontissima guarigione e un nuovo ritorno alla vita!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie