Rubano un bonsai dalla tomba del figlio, l'appello della mamma disperata: "Per lui era un simbolo, restituitelo" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Rubano un bonsai dalla tomba del figlio,…
Salvano un gattino randagio intrappolato in una bottiglia di plastica: Una donna mette al mondo un neonato che pesa 6,3 kg:

Rubano un bonsai dalla tomba del figlio, l'appello della mamma disperata: "Per lui era un simbolo, restituitelo"

14 Settembre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
10.368
Advertisement

Il mondo è pieno di ingiustizie e di persone che commettono atti ignobili ogni giorno. Annagrazia Basile, però, mamma di un ragazzo che se n'è andato troppo presto a causa di un incidente stradale, non riesce davvero a spiegarsi il motivo per cui delle persone abbiano avuto il bisogno di profanare la tomba di suo figlio, rubando un alberello di bonsai. Quel bonsai, per quanto fosse "solo una pianta", era un simbolo per Adriano. il 21enne investito da una macchina il 18 luglio 2019. La mamma è così rammaricata che ha lasciato un bigliettino con su scritto: "Se volete piante o fiori, non rubateli, ve li compro".

Adriano Fasulo amava la cultura giapponese e prima di morire aveva acquistato un bonsai che curava con amore e dedizione. La mamma aveva deciso di mettere sulla sua tomba proprio quel bonsai che, inspiegabilmente, è stato rubato. La signora ha chiamato prima tutti i parenti per capire se qualcuno lo avesse portato via, ma poi si è arresa all'idea che fosse stato rubato: "Me ne sono accorta appena sono arrivata, ho notato che qualcosa non andava. Ho chiamato tutti i parenti e gli amici chiedendo loro se lo avessero portato via, ma niente. Ho anche controllato tutti i bidoni dell'immondizia del cimitero senza risultato". Oltre al bonsai è scomparso anche il bigliettino con su scritto "mamma ti ama". Ladri che, a quanto pare, non si sono fermati neanche di fronte al dolore di una famiglia.

Annagrazia ora ha lasciato un altro biglietto sulla tomba del figlio: "Se volete piante o fiori, non rubateli, ve li compro". Non riusciamo ad immaginare il dolore di una mamma a cui hanno investito un figlio sulla corsia d'emergenza, ma ancor meno siamo in grado di immaginare che esista al mondo gente così meschina da rubare da una tomba.

Tags: Storie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie