Abbandona il frigo davanti alla discarica: il sindaco glielo riporta a casa con tanto di "dedica" speciale - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Abbandona il frigo davanti alla discarica:…
Da brutti anatroccoli a splendidi cigni: 15 bellissime trasformazioni che non ci saremmo aspettati 11 mamme che proprio non volevano animali in casa ma che ora non possono più farne a meno

Abbandona il frigo davanti alla discarica: il sindaco glielo riporta a casa con tanto di "dedica" speciale

31 Agosto 2020 • di Marta Mastrogiovanni
4.104
Advertisement

L'inciviltà, purtroppo, è all'ordine del giorno e nonostante esistano leggi ben precise da tenere in considerazione, la totale mancanza di buon senso fa sì che queste leggi, spesso, non vengano rispettate. Gerre de' Caprioli, in provincia di Cremona, è stata testimone dell'ennesimo atto di ignoranza perpetrato da qualche cittadino che non si è fatto alcuno scrupolo nell'infrangere le regole. Un uomo, infatti, ha abbandonato il suo frigorifero rotto di fronte al centro di raccolta rifiuti del Comune, in quel momento chiuso. Nel compiere questo atto di inciviltà, l'uomo non si è reso conto di essere ripreso da due telecamere di sorveglianza. La risposta del sindaco non si è fatta attendere.

Michel Marchi, il sindaco di Gerre de' Caprioli, non ci ha pensato due volte a "punire" il cittadino indisciplinato, inviando un cosiddetto "messaggio forte". L'uomo che incivilmente ha scaricato il frigorifero rotto davanti al centro di raccolta chiuso è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza e tramite il suddetto filmato è stato possibile risalire alla targa del veicolo e, di conseguenza, all'abitazione dell'uomo. Qualche giorno dopo, il sindaco ha fatto recapitare proprio quel frigo rotto di fronte alla casa dell'uomo. Sugli sportelli vi era una "dedica" speciale:

"Caro signore, ti è scivolato il frigo davanti alla discarica di Gerre de' Caprioli. Per fortuna ti abbiamo visto e te lo riportiamo...poi ti mando anche la multa!!" 

È questo il messaggio, scritto a pennarello, che si legge sugli sportelli del frigorifero. Michel Marchi, il sindaco del paese, ha pubblicato la foto e la descrizione dell'accaduto in un post Facebook diventato ormai virale. Secondo il sindaco, serviva un segnale forte: "Credo che, al netto dell'illecito, certe cose non possano essere più sopportate, per rispetto delle persone e dell'ambiente che ci circonda. Le leggi ci sono, ma in alcuni casi potrebbero non servire se il buonsenso e l'educazione la facessero da padroni".

Speriamo che qualcuno abbia imparato la lezione!

Tags: StorieAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie