Un uomo ha costruito un palazzo alto e strettisimo per bloccare la vista sul mare a suo fratello - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo ha costruito un palazzo alto…
Scherza con la suocera dicendole che è in sovrappeso e lei lo colpisce con una padella: finisce al pronto soccorso Trova l'intruso il più velocemente possibile: mettetevi alla prova con questo divertente giochino visivo

Un uomo ha costruito un palazzo alto e strettisimo per bloccare la vista sul mare a suo fratello

11 Luglio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
10.528
Advertisement

Chi non è figlio unico sa bene che i rapporti con fratelli e sorelle possono essere una delle cose più belle che abbiamo nella vita ma anche, allo stesso tempo, un vero problema. Non è così scontato andare d'accordo con gli altri figli della stessa famiglia: in alcuni casi possono essere dei confidenti, delle persone preziose, ma in altri dei veri nemici.

Lo sanno bene i due fratelli libanesi protagonisti della storia che stiamo per raccontarvi, una vicenda di rancori familiari che sono andati avanti per anni e che li ha resi conosciuti in tutto il mondo. Il motivo? Denaro, eredità e una conseguente vendetta, portata avanti da uno dei due fratelli in un modo davvero particolare. 

A chi non piacerebbe avere una casa con vista sul mare? Probabilmente è il sogno di molte persone, ed era anche realtà per uno dei due fratelli di cui vi stiamo parlando. L'uomo amava moltissimo il suo panorama ma non sapeva che, per opera del fratello minore, sarebbe presto diventato soltanto un ricordo e al suo posto avrebbe visto solo... il triste muro di una casa! Ma facciamo un passo indietro.

Nel 1954, dopo la morte del padre, la divisione del terreno di sua proprietà non fu equa per i due figli. Al più grande andò l'appezzamento più grande, mentre al minore spettò il più stretto, dalla forma triangolare. Non fu possibile trovare accordi, così il piccolo, mosso dalla rabbia, decise che avrebbe per sempre sbarrato la vista a suo fratello, costruendo nel suo terreno un edificio alto tre piani che rientrasse alla perfezione nello stretto terreno. Nella sua parte più sottile, infatti, le pareti misurano appena 60 centimetri; nella più larga 4 metri.

Advertisement

Sebbene non fosse il massimo come casa, l'uomo era comunque riuscito a vendicarsi: il palazzo, conosciuto come «Al'Basa», "il rancore" in italiano, bloccava l'affaccio sul mare al fratello, la cui casa perse molto valore proprio per l'esposizione infelice. A guardarlo, non si capisce bene se quest'edificio somigli più a un muro o a una casa vera e propria: probabilmente è tutte e due le cose, ed è diventato una sorta di tratto distintivo nella città di Beirut.

Per diversi anni la singolare abitazione è stata una casa d'appuntamenti; poi è diventata un rifugio per famiglie di sfollati di guerra. Difficile dire per quanto tempo sarà ancora lì: di certo è la dimostrazione pratica che, tra fratelli, conviene sempre cercare di conciliarsi e andare d'accordo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie