Una bimba di 4 anni in lotta contro il cancro riesce a riabbracciare il padre dopo 7 settimane di distanziamento - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una bimba di 4 anni in lotta contro…
Zucchine alla caprese: la ricetta facilissima e gustosa per fare un figurone a tavola La commessa del bar di questa scuola incoraggia gli alunni scrivendo dei messaggi positivi sulle banane della mensa

Una bimba di 4 anni in lotta contro il cancro riesce a riabbracciare il padre dopo 7 settimane di distanziamento

12 Giugno 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.930
Advertisement

Quando nasce un figlio, è difficile immaginare di poter amare di più qualsiasi altra persona. In fondo, è una cosa assolutamente normale: il rapporto e il legame che si creano tra un genitore e i suoi discendenti sono così splendidi e forti che un padre e una madre sanno di essere disposti a fare di tutto affinché i loro figli crescano sereni e in salute.

Ogni genitore è pronto a sacrificarsi per figli e figlie, anche se questo significa allontanarsi da loro e soffrire per il distacco, specie in momenti difficili. È stato così anche per la piccola Mila, 4 anni, e per suo padre Scott. Alla piccola è stata diagnosticata la leucemia, e per questo ha dovuto sottoporsi a varie sedute di chemioterapia. Come se non bastasse questa situazione già tragica, la pandemia di Coronavirus ha complicato tutto, rendendo necessario il distanziamento del genitore da sua figlia.

via: Metro

Le difese immunitarie della piccola Mila risultavano già molto indebolite dalla leucemia: per questo, non avrebbe mai potuto rischiare di contrarre anche il Covid-19, un'eventualità potenzialmente fatale per lei. Il padre ha dovuto continuare a lavorare durante la pandemia, ed è per questo che ha preso una decisione difficilissima, ma utile per preservare a tutti i costi la salute di sua figlia.

L'uomo, 50enne, ha deciso, non senza un grande dolore, di andare via di casa, lasciando Mila con sua mamma, che poteva prendersi cura di lei. I rischi, con lui in casa, sarebbero stati troppo seri, e così una precauzione del genere si è resa davvero necessaria. Spesso, durante il periodo trascorso lontano da Mila, Scott si fermava davanti alla finestra di casa per salutarla, dando vita a una scena tanto commovente quanto tenera.

Advertisement

Dopo 7 lunghissime settimane, finalmente per Scott è arrivato il "via libera" a tornare a casa e ad assentarsi dal posto di lavoro per motivi legati alla salute della figlia. Per il suo ritorno, Scott voleva regalare qualcosa di speciale alla piccola Mila. Così, ha deciso che le avrebbe fatto una meravigliosa sorpresa. La bimba non si aspettava proprio di vedere il padre entrare in casa, tanto che, sulle prime, pensava stesse scherzando.

Inutile descrivere la sua gioia quando ha visto che Scott stava veramente varcando la soglia di casa, pronto a prenderla in braccio e a stringerla a sé in un meraviglioso con commozione e felicità. Un sorriso luminosissimo si è stampato sul volto della piccola, indebolita dalla sua lotta contro la leucemia ma felice di poter contare - di persona - sull'affetto che solo un padre sa dare.

L'intera scena è stata ripresa in video: basta guardarlo per rimanerne coinvolti ed emozionati. Lo stesso Scott non è riuscito a trattenere le lacrime, e non resta che augurare a Mila di continuare a combattere come una vera lottatrice, e di poter presto sconfiggere il brutto male che la affligge.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie