Pozzuoli: festa in strada per una decina di cittadini, incoscienti delle misure della quarantena in vigore - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Pozzuoli: festa in strada per una decina…
Panico da Coronavirus: un consigliere fotografa dei cassonetti pieni di cibo fresco gettato nella spazzatura A 102 anni sconfigge il Covid-19: nonna Lina sopravvive a 2 pandemie e i medici la chiamano

Pozzuoli: festa in strada per una decina di cittadini, incoscienti delle misure della quarantena in vigore

31 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
5.300
Advertisement

Nel momento in cui il picco maggiore del numero di contagiati colpisce molte delle regioni del Sud Italia, nella ridente cittadina di Pozzuoli, nella città metropolitana di Napoli, un gruppo di cittadini incoscienti e fin troppo istintivi ha organizzato, con mascherine e guanti monouso, una festa in strada tra musica alta, urla e schiamazzi, indifferenti alle misure restrittive del decreto governativo che vige e regola la quarantena forzata all'interno della propria casa.

via: Il Mattino

Un video di questa festa improvvisata è stato pubblicato sul gruppo Facebook Pozzuoli Informa , condiviso poi con un post dalle parole durissime dal sindaco della cittadina di circa 80.000 abitanti Vincenzo Figliolio: " È scandaloso quello che è successo oggi pomeriggio a via Napoli, nella zona conosciuta come dei “Marocchini [...] Dei balordi, irresponsabili e senza alcun senso civico hanno pensato di radunarsi e fare festa tra i palazzi di un rione, nella parte retrostante il lungomare. Pensavano di essere lontano dagli occhi e quindi di poter fare tutto. Anche di raggirare i controlli. Sono dei folli! Hanno messo a rischio la salute loro e di tutti gli altri. Io non ho più parole!"

La polizia e i carabinieri del luogo stanno cercando di individuare i partecipanti a questa festicciola di quartiere sconsiderata; secondo le parole del sindaco, una volta identificato, verranno prontamente denunciati.

Un gesto sicuramente dal pochissimo senso civico che, in un momento in cui l'Italia sta vivendo il picco del numero di contagiati da Covid-19, non può e non deve manifestarsi nemmeno nei giorni a venire.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie