Una mamma ha deciso di stipulare un "contratto" con i suoi 3 figli per costringerli a rassettare la casa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una mamma ha deciso di stipulare un…
Il sedano: un importante alleato nelle diete dimagranti, che aiuta a contrastare la ritenzione idrica Un cucciolo di cane randagio viene adottato da una scuola: gli alunni si responsabilizzano prendendosene cura

Una mamma ha deciso di stipulare un "contratto" con i suoi 3 figli per costringerli a rassettare la casa

01 Marzo 2020 • di Simone Fabriziani
32.367
Advertisement

Fare la mamma a tempo pieno non è un lavoro facile, soprattutto se a vivere in casa ci sono non uno, bensì tre figli che non danno assolutamente il loro contributo nel tenere la casa in ordine e pulita. Una mamma del West Sussex, in Inghilterra, ha però deciso di voler cambiare le carte in tavola: con ognuno dei suoi tre figli, Katrina Neathey ha "stipulato" un contratto personalizzato che avrebbe costretto la sua prole ad adoperarsi nel mettere in pratica dei lavoretti di casa. Pena, 5 sterline o..via il cellulare dalle mani!

immagine: SWNS/YouTube

Hayden 19 anni, Joshua, 18 anni la tredicenne Olivia sono i figli di Katrina che sono stati irreriti nello stipulare questo contratto casalingo dalle conseguenze potenzialmente molto..."serie". In realtà, il contratto che Katrina ha messo a punto per tutti e tre è più semplice a farsi che a dirsi: i tre ragazzi devono solo fare attenzione a non lasciare cibo, spazzatura o trucchi in giro per casa, aiutare a rotazione a lavare i piatti, fare la biancheria, svuotare la lavastoviglie.

immagine: SWNS/YouTube

Eppure, se i due figli maggiorenni "sgarano" uno delle regole del contratto personale, devono dire addio a 5 sterline, mentre se Olivia decide di non seguire il regolamento, dovrà consegnare per qualche giorno il suo telefono cellulare

Katrina, che lavora per una ditta di pulizie di Horsham nel Sussex, ha letteralmente deciso di mettere in pratica i 10 punti del regolamento quando un giorno ha trovato, rientrando da casa, un carico di sporcizia  sul tappeto del valore di circa 2000 sterline. Un accaduto che ha mandato la mamma su tutte le furie.

Advertisement
immagine: SWNS/YouTube

E, come si suol dire, a mali estremi, estremi rimedi. Katrina afferma che le sue regole possono sembrare all'apparenza "severe ma giuste", eppure con un po di buona volontà, non ci sembra che i lavoretti casalinghi da seguire siano poi così complicati da mettere in pratica...

immagine: SWNS/YouTube

Se c'è una lezione da imparare da questa storia, è che se messi di fronte a delle responsabilità quotidiane, anche le più semplici, i nostri ragazzi adolescenti possono imparare più di quanto non potranno perdere; con il tempo, Hayden, Joshua e Olivia hanno appreso che un cellulare confiscato e 5 sterline in meno nel portafoglio sono un prezzo talvolta troppo "caro" da pagare per non avere la propria abitazione...pulita e in ordine!

Brava Katrina!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie