"I genitori sono il problema": le parole dure di questa insegnante in pensione fanno riflettere sull'educazione odierna - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
"I genitori sono il problema": le parole…
Questa ragazza ha organizzato una In Giappone gli alunni puliscono aule e bagni delle scuole: così si educano alla responsabilità fin da piccoli

"I genitori sono il problema": le parole dure di questa insegnante in pensione fanno riflettere sull'educazione odierna

12.187
Advertisement

Siamo tutti d'accordo sul fatto che i sistemi educativi di molti paesi dovrebbero essere sottoposti a riforme, ma fintanto che i genitori danno la colpa agli insegnanti per ogni fallimento dei loro figli e non mettono in discussione il loro essere genitori, nulla può davvero essere cambiato. Un'insegnante in pensione ne ha avuto abbastanza di ascoltare tutti criticare il sistema e il corpo degli educatori di ogni gradi, così ha deciso di dire ai genitori di ripensarci prima di puntare il dito verso il sistema educativo.

This was posted in the newspaper today !!!

Pubblicato da Tony Flowers su Giovedì 16 febbraio 2017

Affinché più persone leggessero le sue parole, le ha pubblicate su un giornale. Inutile dire che ciò che aveva da dire è diventato virale e si è trasformato in un successo su Internet:

Come insegnante in pensione, sono stufa di persone che non sanno nulla delle scuole pubbliche o non sono state recentemente in un'aula per decidere come sistemare il nostro sistema educativo.

Gli insegnanti non sono il problema! I genitori sono il problema! Non insegnano ai loro figli le maniere, il rispetto o la maniera generale di come andare d'accordo con gli altri. I bambini vengono a scuola con scarpe che costano di più dell'intero vestito dell'insegnante, ma non hanno carta o matita. Chi li fornisce? Gli insegnanti spesso li forniscono di tasca propria.

Quando vedete scuole che "falliscono", guardate prima i genitori e gli studenti. I genitori vengono alle riunioni a loro dedicate? Si assicurano i loro figli facciano i compiti? Gli studenti prendono appunti in classe? Fanno i compiti? Gli studenti ascoltano in classe o sono la fonte delle interruzioni durante la lezione?

Quando guardi questi fattori, vedrai che non sono le scuole a fallire, ma i genitori. Gli insegnanti non possono fare il proprio lavoro e quello dei genitori. Fino a quando questi ultimi non si faranno avanti e faranno il loro lavoro, niente andrà meglio! ”

Cosa ne pensate delle durissime parole di questa insegnante? Sono giuste oppure toccano un nervo troppo scoperto della nostra società attuale?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie