14 trucchi per avere un giardino ricco e curato senza spendere una fortuna - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
14 trucchi per avere un giardino ricco…
Un cane attende settimane il ritorno dei padroni, nonostante le fiamme abbiano distrutto tutta la casa Coprire i simboli sacri del cimitero con le tende, per celebrare i riti laici e di altre fedi: l'idea del sindaco divide i cittadini

14 trucchi per avere un giardino ricco e curato senza spendere una fortuna

12 Aprile 2019 • di Claudia Melucci
5.816
Advertisement

Abbiamo sempre sostenuto, fornendo anche prove scientifiche, che il giardinaggio faccia bene alla mente e al corpo: prendersi cura di uno spazio verde, vederlo cambiare e prosperare grazie alla proprie attenzioni dà un'immensa soddisfazione.

È pur vero, però, che il giardinaggio si possa trasformare facilmente in un'attività molto dispendiosa: la buona notizia è che esistono tantissimi trucchi che permettono di contenere le spese e godere solo del bello del giardinaggio.

Ecco per esempio 14 trucchi che non dovete dimenticare. 

1. Risparmiare sui pesticidi

Sapete che di tanti prodotti chimici, nocivi per l'ambiente e la salute, possiamo farne a meno? Basta permettere a insetti, farfalle, api, ricci e lucertole di frequentare il nostro giardino. Installate dei piccoli alveari oppure appendete della frutta matura per attirare farfalle, insetti e api.

2. Riciclo

Avete piantato le vostre erbe aromatiche preferite, ma ora non vi ricordate più dove esattamente? Grazie ai cerchi in plastica di diverso colore delle bottiglie potrete tenere traccia sia della posizione che del processo di crescita. Assegnate ad ogni pianta un colore diverso e posizionate i cerchi direttamente sul suolo. 

Advertisement

3. Risparmiare acqua

Soprattutto in estate è bene fornire sufficiente acqua alle piante: per risparmiare tempo e denaro sulla bolletta potete optare per dei vasi con la riserva di acqua incorporata. In questo modo l'acqua in eccesso non sarà perduta, ma andrà a bagnare il suolo quando ce ne sarà bisogno. 

4. Risparmiare acqua (2)

A proposito di risparmio idrico, sapete che il modo più efficiente per non sprecare acqua è raccogliere quella piovana o quella emessa in occasione di altre attività all'aria aperta? A questo scopo, posizionate delle cisterne al termine delle gronde, in cui potrete versare anche quella che vi avanzerà in altre occasioni. 

5. Pallet da giardino

Inserire dei pallet in giardino è un modo per organizzare al meglio il verde a basso costo: potete sfruttarli in mille modi diversi, con una spesa minima. 

Advertisement

6. Nuova vita alle cisterne che perdono.

Se la vostra cisterna di acqua si è forata, la sua utilità non finisce qui: tagliandola a metà e montandola su un supporto, svolge ancora il suo lavoro di raccogliere l'acqua! 

7. Ad ogni spazio la sua pianta

immagine: Tauralbus/Flickr

Probabilmente la spesa più consistente che vi troverete ad affrontare sarà l'acquisto delle piante: è importante non andare a risparmio ma rivolgersi ad un vivaio affidabile che dia i giusti consigli e offra un minimo di garanzia, soprattutto sulle piante più costose. 

Per questo motivo è bene non rendere vana la spesa, conoscendo il tipo di pianta prima di piantarla: esistono le piante che vogliono il sole diretto, altre che preferiscono la mezza luce, e altre ancora che amano l'ombra. Sbagliare la posizione vorrebbe dire spendere soldi inutilmente! 

Advertisement

8. Compost fatto in casa

Ad un certo punto della vostra esperienza in giardino, vi troverete a dover fornire del concime alle vostre piante: sappiate che potete prepararne uno fatto in casa, semplicemente mettendo a macerare gli scarti organici. Potete dotarvi di una compostiera, ma anche un bidone forato per l'areazione va benissimo!

9. La scelta del prato

Essere circondati dal verde è una bella sensazione, ma potrebbe non essere la più pratica: il prato richiede molte cure e continui tagli, per questo motivo a volte è preferibile scegliere un prato fiorito invece di uno erboso. In questo modo sarà bello da vedere anche con minime cure, sarà bello e profumato! 

Advertisement

10. Crescite verticali

Se non avete abbastanza spazio, potete sfruttare la dimensione verticale: i pomodori e le zucche, ad esempio, possono crescere in alto se viene dato loro supporto. Potete installare una rete rampicante, oppure usare i materiali di scarto che avete a portata di mano! 

11. Irrigazione

L'irrigazione è una questione cruciale per il risparmio: installare una rete di irrigazione efficiente vi farà risparmiare tempo, ma soprattutto denaro. Esistono tante soluzioni, alcune anche molto facili da realizzare!

12. Acquistare nella giusta stagione

Non è detto che il periodo migliore per acquistare fiori e piante sia la primavera: in autunno, ad esempio, molti vivai fanno offerte sui bulbi che, una volta messi in terra, daranno i fiori nella stagione successiva!

13. Pacciamatura

La pacciamatura è un'attività molto importante per la riuscita della coltivazione di fiori e piante: consiste nello spargere il pacciame – corteccia, legnetti o foglie secche, sul terreno, al fine di mantenerlo umido e protetto dal caldo del sole. 

14. Accogliere gli uccelli

Volete aiutare gli uccelli e ospitarli nel vostro giardino? Offrite loro del materiale utile alla costruzione di nidi, come ad esempio il pelo del cane e del gatto recuperato dalle spazzole. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie