Avere l'ossessione per i selfie può nascondere una personalità narcisista o psicopatica - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Avere l'ossessione per i selfie può…
Da senzatetto a manager di successo: la storia di Drew, che oggi dà lavoro a chi vive in strada come ha fatto lui Scopre che la figlia parla ogni giorno con un uomo davanti alla scuola: ma le sue intenzioni meritano un applauso

Avere l'ossessione per i selfie può nascondere una personalità narcisista o psicopatica

627
Advertisement

Tale è la diffusione capillare dei social network in tutto il mondo, da averli ormai resi il simbolo caratteristico della nostra epoca: con essi il modo di entrare in contatto e comunicare tra le persone si è trasformato in maniera radicale – qualcuno direbbe senza accompagnarsi però ad un parallelo approfondimento delle relazioni.

In effetti, sembra che ci si accontenti delle immagini per trasmettere tutto ciò che si ha da dire su di sé e gli altri; così, di conseguenza, è andata affermandosi una nuova tendenza, quella dei selfie. Tuttavia, un nuovo studio mostra come questa mania sia da collegare a fenomeni di dipendenza, narcisismo e persino di malattia mentale.

Il legame con il narcisismo è forse quello più evidente: infatti, ci si scatta foto da pubblicare sui social media al fine di apparire al meglio, ed ottenere l'approvazione degli altri. Maggiore è l'abitudine a farsi selfie, più alta è la probabilità di avere a che fare con una persona psicopatica.

La mania dei selfie è correlata a quattro forme di narcisismo:

  • la vanità, ovvero l'amore per la propria persona, che si vuole mostrare al meglio;
  • la leadership, propria di celebrità e personaggi pubblici che la sfruttano per promuovere i propri interessi;
  • l'autosufficienza, descritta come il tentativo di aiutare se stessi e gli altri ad affermare la propria indipendenza;
  • l'ammirazione, vale a dire il tentativo di porsi al di sopra degli altri.
immagine: maxpixel

Inoltre l'abitudine a fare selfie nasconde problemi di autostima, spesso alla basse di situazioni di dipendenza e di alcune malattie mentali.

I selfie con personaggi famosi – noti come "relfies" – sono un modo per accrescere il valore della propria persona e vantarsi. Tra l'altro, una delle ragioni dell'estrema popolarità dei selfie fra i giovani è proprio il loro abuso da parte di celebrità.

Certo si ritrovano anche aspetti positivi nell'abitudine dei selfie: innanzitutto il fatto di essere più estroversi, così come la volontà di divertirsi insieme agli amici, rendendo memorabili i momenti in compagnia. Perciò, come per ogni cosa, meglio non abusarne.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie