I fratelli minori sono di solito i più divertenti della famiglia - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I fratelli minori sono di solito i più…
Essere fedeli è sintomo di intelligenza: i traditori sono persone meno Stai aumentando di peso? È colpa della tua migliore amica, dicono i ricercatori

I fratelli minori sono di solito i più divertenti della famiglia

5.601
Advertisement

In ogni famiglia numerosa si ritrovano molteplici tipi di personalità, in parte inevitabilmente legati ai ruoli ricoperti da ciascun membro: ad esempio i genitori, essendo le massime autorità del gruppo, agiranno sicuramente con più determinazione, fermezza e talvolta severità. Così, anche tra i figli si delineano caratteristiche diverse, a seconda della "gerarchia" anagrafica. In particolare, secondo la scienza il premio per il più divertente – quello che scherza ed è capace di far ridere più degli altri – dovrebbe essere assegnato al minore dei figli.

immagine: pixabay

Ad affermarlo è uno studio condotto da YouGov nelle famiglie britanniche: di tutti i bambini presenti in famiglia, quello più spiritoso è il più piccolo. Non solo. I risultati confermano che il figlio maggiore percepisce un peso superiore di responsabilità sulle proprie spalle, mentre il minore avrebbe più respiro in questo senso. 

Distinguendo fra i primi e gli ultimi nati nelle famiglie britanniche prese in esame, è emersa una chiara divisione della personalità: il 54% dei primogeniti dichiara di essere più responsabile, contro il 31% dei più piccoli. Questi, invece, sono più propensi a definirsi divertenti (46% contro il 36% dei fratelli maggiori) e più rilassati.

In parte sulle conclusioni dello studio pesa anche l'età stessa: i bambini più grandi, infatti, avendo accumulato maggiori esperienze rispetto ai fratelli minori, sono più inclini a dichiarare di sentire più doveri.

Indubbiamente influiscono pure certe dinamiche familiari, primo fra tutti il fatto che l'attenzione dei genitori si sposta dai primogeniti ai nuovi arrivati. A conferma di ciò, i fratelli maggiori si sentono anche più organizzati ed in grado di definire una scala di priorità, mentre i minori hanno più probabilità di percepirsi come i favoriti dai genitori.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie