Ogni storia d'amore è fatta di cinque stadi, ma poche coppie riescono a superare il terzo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ogni storia d'amore è fatta di cinque…
I 3 consigli per la felicità dell'insegnante di yoga più anziana del mondo Cos'è la

Ogni storia d'amore è fatta di cinque stadi, ma poche coppie riescono a superare il terzo

4.296
Advertisement

Il lieto fine delle storie d'amore - per niente scontato - non è affatto una questione di "destino", come si usa spesso dire per consolarsi quando un rapporto finisce; al contrario, ciascuna delle parti è pienamente responsabile, con le sue azioni, dell'evolversi o o meno di una relazione.

Questo è quanto afferma Jed Diamond, psicoterapeuta e scrittore che dai suoi decennali studi sulle dinamiche familiari ha tratto una lezione fondamentale: il vero amore - quello che dura per sempre - si sviluppa attraverso cinque fasi - ma la maggior parte delle coppie non supera la terza.

Capiamo perché.

Stadio 1: INNAMORAMENTO

È quella fase in cui incontriamo una persona che ci fa sentire straordinariamente bene, grazie al mix di ormoni (dopamina, ossitocina, serotonina, testosterone, estrogeni) che si scatena in noi: benché sia frutto dell'istinto naturale alla riproduzione della specie, la nostra mente proietta su questa persona tutti i desideri e le promesse fallite delle relazioni precedenti, facendoci vivere in una dimensione che sembra eterna.

Stadio 2: DIVENTARE UNA COPPIA

In questa fase l'innamoramento si rafforza, spingendoci a creare una coppia, o anche una famiglia: si è mossi dalla gioia di condividere nuove e vecchie sensazioni con il partner. Alla passione iniziale si è sostituito un senso di protezione ed affetto, che si scambia spesso con la massima forma di amore possibile, illudendoci. 

Stadio 3: DISILLUSIONE

Presto o tardi, arriva infatti la terza fase: la noia prende il sopravvento e ci sentiamo intrappolati in una dimensione che non ci soddisfa e di cui vogliamo liberarci. Tutto ci appare sbagliato. Spesso si reagisce diventando irascibili, oppure chiudendosi in se stessi, oppressi da una sofferenza fisica e psicologica. Sembra la fine di tutto; e alle volte lo è. 

 

immagine: maxpixel

Stadio 4: CREAZIONE DELL'AMORE VERO

Ogni crisi rappresenta la possibilità di evolvere verso qualcosa di nuovo e migliore. Così, affrontando l'infelicità del terzo stadio, si possono scoprire le cause profonde del nostro malessere - traumi infantili, relazioni passate - e decidere di superarle con l'aiuto del partner permette di creare un legame diverso. Non si è più solo "amanti", ma si diviene alleati: l'aiuto che riceviamo e che doniamo ci fa capire meglio noi stessi, e questo ci porta a stare meglio e ad amare a cuore aperto.

Stadio 5: L'AMORE DI COPPIA DIVENTA UN MEZZO PER MIGLIORARE IL MONDO

Superata la profonda crisi del terzo stadio, si comprende che si può essere in grado di scovare e creare l'amore anche all'esterno: nel concreto, ogni coppia ha la possibilità di usare la nuova consapevolezza acquisita per dedicarsi a migliorare qualcosa nel mondo che la circonda, rivestendola di quell'amore vero che è riuscito a scoprire.

Quanti di voi sono riusciti a superare il terzo stadio?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie