Anziani e giovani sotto lo stesso tetto: il progetto nato in Campania per combattere la solitudine - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Anziani e giovani sotto lo stesso tetto:…
Queste 15 immagini provano che le nonne sono una forza della natura I genitori scoprono che il figlio ha il labbro leporino: a distanza di anni la trasformazione del piccolo continua ad emozionare

Anziani e giovani sotto lo stesso tetto: il progetto nato in Campania per combattere la solitudine

1.947
Advertisement

Da qualche tempo, ad Acerra (Napoli), una cooperativa sociale "La Fenice" sta portando avanti un progetto di coabitazione tra anziani e giovani, "Facciamoci compagnia", accreditata dalla Regione Campania. L'iniziativa nasce dall'idea che nessuno dovrebbe rimanere da solo, soprattutto chi è avanti con l'età e avrebbe più bisogno di essere protetto. Il progetto è stato ideato dal presidente della cooperativa Stefano Gamra, un giovane 28enne figlio di un immigrato marocchino.

Il progetto "Facciamoci compagnia" consiste nel far convivere insieme giovani e anziani, con l'intento di assistere fisicamente e psicologicamente questi ultimi, che spesso cadono in depressione a causa della solitudine. Inoltre ha lo scopo di abbattere alcuni costi, quali la gestione di una casa da parte delle persone anziane e la ricerca di qualcuno che si prenda quotidianamente cura di loro.

Nell'appartamento predisposto dalla cooperativa, ogni anziano ha il proprio spazio, la propria camera con il proprio letto e può fare tutto quello che vuole, dal gioco degli scacchi alla lettura, dalla chiacchiera con un coetaneo al racconto della propria storia ai giovani.

In più, gli anziani hanno a disposizione operatori sociosanitari, psicologi e anche cuoche, nessuno dei quali indossa camici o divise per far sentire a proprio agio e a casa gli ospiti, che chiamano nonni.

La cooperativa mette anche a disposizione dei suoi ospiti un sistema GPS, su richiesta dei familiari, utile per monitorare la loro posizione fuori dall'abitazione quando si perde l'orientamento.

Il progetto de "La Fenice" finora è molto apprezzato dagli anziani ospiti ed è una delle poche iniziative di questo tipo in Italia, la maggior parte delle quali in uso nel centro nord. In Europa, soprattutto in paesi come la Danimarca, esistono già da tempo esempi come questo di coabitazione.

"Facciamoci Compagnia" è sicuramente un'iniziativa importante che andrebbe presa a modello per diverse realtà. Purtroppo, sempre di più lasciamo a casa da soli i nostri cari anziani per motivi lavorativi, familiari, di tempo, e questi si ritrovano a dover affrontare situazioni che non possono più fare. Ben venga, dunque una proposta come quella di Stefano Gamra e altri, che permettono a queste persone di vivere insieme ad altre e di passare in tutta serenità e tranquillità la loro vita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie