Un bambino perde la vita a causa di un chicco d'uva: la mamma avverte tutti i genitori di questo rischio - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un bambino perde la vita a causa di…
Un bimbo chiama la polizia per cercare la mamma volata in cielo: la risposta dell'agente commuove il mondo Bere un bicchiere di vino prima di andare a dormire aiuta a dimagrire: lo dice la scienza!

Un bambino perde la vita a causa di un chicco d'uva: la mamma avverte tutti i genitori di questo rischio

3.720
Advertisement

A Detroit è un giorno di agosto come tanti. Una madre va a fare la spesa con il suo bambino di 2 anni, Ayyan Umar. Mentre la donna è intenta a guardare i vari scaffali dei prodotti che le servono, non si rende conto che suo figlio sta mangiando dei chicchi di uva, presa in precedenza nel supermercato. Se ne accorge, quando inizia a sentire il piccolo soffocare. La madre, disperata, tenta di salvarlo colpendolo dietro la schiena e in altri modi, ma senza riuscirci. La gente lì presente accorre in suo aiuto, chiamando anche i soccorsi che arrivano in pochissimi minuti. Purtroppo, però, per il piccolo Ayyan non c'è più niente da fare.  

 

I genitori di Ayyun non riescono a capacitarsi di come sia potuta accadere una cosa del genere e avvertono altri genitori come loro, di seguire dei corsi di Primo Soccorso per imparare le manovre da usare in questi casi, come quella di Heimlich e la RPC. Forse, se la madre del piccolo le avesse conosciute, questa tragica vicenda non si sarebbe consumata. I genitori del piccolo Ayyun hanno aperto una pagina Facebook per ricordare il loro bambino.

La manovra di Heimlich, usata in situazioni di primo soccorso, serve a rimuovere delle ostruzioni nelle vie aeree e viene praticata nei casi di soffocamento. Il soccorritore utilizza le mani e le braccia per esercitare delle rapide pressioni nella parte addominale, sotto lo sterno e sopra l'ombelico, così da far risalire verso l'alto la causa del soffocamento.

RPC è, invece, un acronimo che sta per "rianimazione cardiopolmonare" e viene praticata in casi di emergenza, di fronte a un arresto cardiaco. Serve a prevenire i danni al cervello quando non riceve più il giusto apporto di ossigeno. Questa manovra prevede una sequenza di 30 compressioni toraciche alternate a 2 ventilazioni, o respirazioni bocca a bocca.

Questa brevissima spiegazione non sostituisce affatto le conoscenze teoriche e pratiche che vengono insegnate nei corsi di Primo Soccorso.

Advertisement
immagine: torange

Solo negli Stati Uniti, ogni cinque giorni muore un bambino soffocato dal cibo, che facilmente si incastra nelle gole o nei polmoni. Sono diversi gli alimenti che possono provocare questi problemi, cosa possono fare i genitori per evitarli? Devono tagliare il cibo molto bene, ad esempio l'uva andrebbe tagliata a metà, o in quattro se grande, così come i wurstel, e la pasta lunga andrebbe spezzata. Sono piccoli accorgimenti che nei bambini, soprattutto in quelli di età inferiore ai 4 anni, andrebbero presi, e che in realtà molti genitori già fanno. L'importante è sapere sempre cosa fare in casi di emergenza e chiamare sempre i soccorsi.

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie