La leggenda del filo rosso: un potente amuleto da legare al polso per scacciare le negatività - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La leggenda del filo rosso: un potente…
Il turista francese sguazza a Piazza San Marco: è il gondoliere a dargli una lezione di civiltà Le donne hanno bisogno di dormire più a lungo degli uomini, suggerisce una ricerca

La leggenda del filo rosso: un potente amuleto da legare al polso per scacciare le negatività

03 Agosto 2018 • di Claudia Melucci
71.863
Advertisement

Conoscete la leggenda giapponese del filo rosso? Si racconta che le persone destinate a trascorrere la vita insieme hanno avuto per tutta la vita un filo rosso (invisibile) legato alla caviglia, che si concretizza il giorno del matrimonio. Il filo rosso, però, è diffuso anche in altre culture e tradizioni: secondo la Cabala, legare un filo rosso al polso è indispensabile per scacciare la negatività delle persone che ci vogliono male, la sfortuna e la cattiva salute.

Questo che segue è tutto ciò che dovete sapere per trarre vantaggio da questa antica e affascinante tradizione. 

via: Wikipedia

Che cosa significa il filo rosso?

Secondo la Cabala, il filo rosso assorbe e dissolve le energie negative, allontana i brutti pensieri e tiene alla larga anche le persone che non fanno bene alla nostra vita. Allo stesso tempo, circonda di energia positiva chi lo indossa, garantisce salute, serenità, saggezza e denaro.

Quando, come e chi può legare il filo rosso?

Si deve ascoltare la propria anima per capire il momento migliore per legare al polso il filo rosso: se state attraversando un periodo di pace interiore, di fortuna e di serenità con le altre persone, potrebbe essere arrivato il momento di annodare il filo rosso. 

Si può annodare semplicemente un filo rosso al polso con un doppio nodo (per evitare che si sciolga), ma la leggenda della Cabala vuole che su di esso vengano fatti 7 nodi, che rappresentano i 7 desideri più grandi che si hanno. 

Per rispettare la tradizione e scongiurare un effetto contrario, il filo rosso lo deve legare una persona buona, di cui vi fidate ciecamente. Va evitato di scegliere chi vi può augurare qualcosa di negativo o che semplicemente chi non vi trasmette una buona energia. La maggior parte delle persone sceglie il fratello, la sorella, un genitore o il migliore amico. 

E quando il filo rosso si rompe?

Il filo che avete legato al polso si romperà quando su di voi si sarà accumulata troppa energia negativa: questo può accadere a causa di un periodo particolarmente stressante, per un vostro malumore o per la vicinanza con persone tossiche. 

Non raccogliete il filo rosso da terra quando accadrà. Al contrario, allontanatevene subito, lasciatelo lì oppure portatelo lontano dalla vostra casa. Se pensate sia comunque il momento buono per legarne un altro, potete farlo, oppure potete decidere si aspettare il momento migliore. 

Si possono scegliere anche altri colori?

Assolutamente sì, anche se quello rosso è tradizionalmente il più potente. Si può scegliere comunque un altro colore, magari per migliorare solo un aspetto in particolare. Ecco il significato degli altri colori:

  • Giallo: promuove la creatività e la prosperità 
  • Blu: migliora la salute eliminando ansia, depressione e malinconia
  • Verde: elimina i pensieri negativi e scaccia l'invidia degli altri
  • Viola: aiuta a raggiungere gli obiettivi
  • Nero: per ripristinare la calma
  • Bianco: promuove la saggezza e la comprensione.

Ora conoscete il significato del filo rosso e degli altri colori. Di quale colore avete particolarmente bisogno in questo periodo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie