Le 11 proprietà benefiche del basilico e come averlo rigoglioso anche in casa - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le 11 proprietà benefiche del basilico…
11 trucchi che avresti voluto sapere prima per portare il tuo bagno al massimo splendore 14 oggetti tecnologici molto utili che ognuno di noi dovrebbe possedere

Le 11 proprietà benefiche del basilico e come averlo rigoglioso anche in casa

2.850
Advertisement

Quando si dice "un nome, un destino". Il basilico, il cui termine deriva dal greco basilikon e significa "pianta regale", può essere non a torto considerato il re delle piante aromatiche. Diffusissimo nella tradizione culinaria italiana, è una spezia originaria dell'India, molto usata anche nelle cucine asiatiche. La sua fama -ed il suo nome- tuttavia sono da attribuire non solo al suo ampio utilizzo in ambito gastronomico, ma anche alle molteplici proprietà benefiche che questa pianta cela dietro al suo aspetto modesto e al profumo intenso. 

Proprietà benefiche del basilico e come sfruttarle!

immagine: maxpixel.net

Il basilico, nelle sue tante varianti, contiene, preziosi oli essenziali, che le conferiscono il caratteristico profumo nelle diverse sfumature. In particolare, la specie diffusa comune in Italia, deve il suo aroma all'eugenolo, sostanza chimica presente anche nei chiodi di garofano; altre specie condividono le sostanze responsabili del tipico profumo del limone, della menta e della liquirizia.

In generale, il basilico presenta proprietà:

  • antinfiammatorie
  • antiossidanti
  • analgesiche
  • antipiretiche
  • epatoprotettrici
  • antistress
  • di protezione dei vasi sanguigni
  • di rafforzamento delle difese immunitarie
immagine: maxpixel.net

Ma come si declinano tutte queste sue potenzialità?

  1. Testa. Le foglie di basilico sono un toccasana per i nervi e possono migliorare la nostra capacità di memoria. Ancora, sono un ottimo rimedio contro il mal di testa. Come? Massaggiando la testa con olio di basilico o con basilico fresco, oppure bevendo un decotto a base di foglie di basilico.

  2. Apparato respiratorio. Il basilico è utile ad eliminare il catarro dai bronchi e non a caso è una componente importante degli sciroppi per la tosse ed espettoranti.

  3. Influenza e raffreddore. In questi casi, un decotto a base di basilico, chiodi di garofano e sale marino può essere un rimedio efficace.

  4. Mal di gola. Contro questo fastidio si può provare una buona e semplice tisana, preparata con acqua bollente e foglie di basilico, dalle proprietà antinfiammatorie. Da bere od utilizzare per fare gargarismi. 

  5. Reni. Un altro preparato facile da realizzare è il succo o l'infuso di basilico con aggiunta di miele, che aiuta a rafforzare i reni.

  6. Cuore. Il basilico aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, agendo da cardioprotettore.

  7. Stress. Recenti studi dimostrano l'efficacia di questa erba aromatica nel combattere ansia e stress.

  8. Bocca e stomaco. Come collutorio, il succo di basilico è indicato per combattere le infiammazioni del cavo orale.

  9. Insetti. Il basilico è un pratico repellente naturale, che tiene lontane le zanzare ed aiuta ad eliminare le larve -pertanto è consigliato posizionarlo vicino a fonti d'acqua.

  10. Funghi parassiti. Questa pianta aromatica ha note proprietà fungicide da sfruttare per avere un orticello biologico.

  11. Pelle. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, il succo di basilico può essere applicato sulla pelle arrossata, ma anche su brufoli ed acne con buoni risultati.

(Nonostante le numerose proprietà benefiche del basilico, non siate tentati dal sostituirlo al vostro medico! Rivolgetevi comunque ad uno specialista.)

Advertisement

Coltivazione

immagine: Becky Stern/Flickr

Alla luce dei suoi numerosi effetti benefici, non vi resta altro che piantare subito del basilico in casa! Coltivarlo è molto semplice: infatti è adatto all'interno come all'esterno. È una pianta capace di crescere molto; per cui, se non disponete di molto spazio, prendete un vaso di dimensioni medie, di modo da controllare la crescita, contenendone le radici. Esponete al sole ed innaffiate regolarmente; tagliate i fiori bianchi che spunteranno periodicamente, per evitare che diventi troppo legnosa. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie