Avete mai sentito parlare della fistulizzazione? Ecco in cosa consiste questa pratica riservata alle mucche - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Avete mai sentito parlare della fistulizzazione?…
I vicini chiamano la polizia per uno scivolo abusivo ma le cose non vanno come speravano I viaggi nel tempo sono possibili: questi 20 scatti di sosia ce ne danno la prova

Avete mai sentito parlare della fistulizzazione? Ecco in cosa consiste questa pratica riservata alle mucche

18.318
Advertisement

I procedimenti e gli strumenti di cui si servono gli allevatori per migliorare la resa dei loro capi di bestiame sono diversi, quasi tutti sconosciuti ai non addetti ai lavori. Tra questi troviamo una tecnica di monitoraggio dello stato di salute dell'animale chiamata fistulizzazione che viene a volte applicata alle mucche. Sapete di cosa si tratta? Quando lo scoprirete potreste rimanere senza parole.

La fistulizzazione delle mucche si pratica dal 1920 e serve a tenere d'occhio e analizzare il processo digestivo dell'animale.

immagine: The Engineer

La si riconosce perché l'animale presenta sul dorso una guarnizione di gomma sigillata da un apposito tappo.

immagine: The Engineer

Attraverso questo foro si può accedere fisicamente e direttamente al tratto digestivo della mucca, verificare lo stato di assimilazione del ruminato e prelevarne dei campioni.

Advertisement

Gli allevatori utilizzano la fistulizzazione per individuare la migliore miscela sperimentale di avena, ovvero quella più digeribile.

immagine: The Engineer

La cannula viene impiantata chirurgicamente sotto anestesia ed è di circa 20 cm di diametro.

immagine: femcafe.hu

Una volta completata l'operazione l'animale viene lasciato ruminare per un certo periodo prima di essere esaminato.

La pratica non è limitata alla Svizzera, ma è diffusa in tutta Europa e negli Stati Uniti.

immagine: femcafe.hu

Le associazioni animaliste accusano gli allevatori che optano per questa pratica di infliggere un'inutile sofferenza agli animali. Loro rispondono sostenendo che si tratta di una procedura indolore e per di più a fin di bene.

Voi di che parere siete, pensate che sia una buona soluzione per garantire alla mucca di rimanere in salute o che non sia affatto accettabile?

Attenzione: i contenuti del seguente video sono espliciti e molto forti, non adatti ad un pubblico facilmente impressionabile.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie