Litiga con il suo capo, lui l'invita a trovare un altro lavoro se non è soddisfatto: detto, fatto.

Marco Bonavolontà image
di Marco Bonavolontà

06 Aprile 2024

Litiga con il suo capo, lui l'invita a trovare un altro lavoro se non è soddisfatto: detto, fatto.
Advertisement

L'ambiente di lavoro è importante almeno quanto la mansione stessa che si svolge: la serenità, il rispetto e l'onestà dovrebbero regnare sovrane per consentire a tutti di dare il meglio di loro stessi. Purtroppo non sempre è così.

Ne sa qualcosa il giovane ragazzo protagonista di questa vicenda: lui si è dimostrato valido nello svolgere il suo mestiere eppure il suo capo non solo non gli ha riconosciuto quanto gli spettava, ma lo ha sfidato a trovare di meglio qualora ne fosse stato capace. Diciamo che il lavoratore si è fatto due rapidi conti e ha preso la sua decisione.

via Reddit

Advertisement

La storia del lavoratore

La storia del lavoratore

Drazen Zigic/Freepik - Not the actual photo

Il ragazzo in questione ha deciso di raccontare tutta la sua storia sul forum di Reddit, qui ha chiesto l'intervento degli internauti per sapere se aveva fatto la cosa più giusta.

"Ho lavorato in un negozio, una piccola impresa, dove svolgevo diverse mansioni per il mio apprendistato. Il problema era che proprio non riuscivo ad andare d'accordo con il titolare di quel posto", ha scritto il ragazzo.

"Mi chiedeva di svolgere incarichi che non riguardavano la mia area di competenza e non è tutto: voleva perfino che mentissi per lui quando un cliente veniva a lamentarsi e la colpa sapevamo tutti appartenere a noi del negozio. Mi spiace, ma non farò mai nulla di tutto ciò gli avevo detto.", ha quindi chiarito il giovane.

In ultimo, come se tutto questo già non bastasse, c'era un problema legato alla retribuzione oraria dell'apprendista: da contratto ogni tot di tempo avrebbe dovuto percepire un piccolo aumento. Così non era stato e l'uomo aveva deciso di affrontare di petto il suo capo.

Advertisement

La discussione fra il lavoratore e il suo capo

La discussione fra il lavoratore e il suo capo

Drazen Zigic/Freepik - Not the actual photo

Il giovane sapeva di essere molto valido come elemento e già aveva cominciato a valutare altre possibilità lavorative: era saltato fuori che un altro operaio che lavorava nel negozio era andato a lavorare altrove: nello stesso posto anche l'apprendista aveva fatto domanda per essere assunto ed eventualmente trasferirsi, ma ancora non c'era nulla che fosse certo.

Tuttavia quando era stato convocato dal titolare per comunicargli che non avrebbe avuto il suo aumento come previsto da contratto non ci aveva visto più: "Tu mi stai dicendo che per via degli affari che stanno andando a rilento io dovrei accettare di non avere quanto mi spetta? E mi prometti di darmi, invece, ben più soldi alla fine del mio praticantato? Mi dispiace ma non ti credo!", gli aveva infine sbottato contro.

"Se non ti stanno bene queste condizioni allora puoi andartene quando vuoi", gli aveva risposto il titolare prontamente. "Oh davvero? Solo un istante...", aveva ribattuto il giovane afferrando il telefono presente sulla scrivania del capo. 

I commenti degli utenti Reddit

Il giovane aveva lasciato a bocca aperta il suo datore di lavoro mentre, davanti ai suoi occhi, pattuiva con l'altro negozio dove aveva fatto un colloquio le condizioni per il suo trasferimento! Alla fine di quella chiamata si era licenziato seduta stante, aveva raccolto i suoi attrezzi del mestiere, ed era andato a prestare servizio presso la concorrenza. Vediamo cosa ne pensano gli utenti della sua scelta.

"Hai fatto benissimo ad andartene: il tuo capo non avrebbe potuto rifiutarsi di darti quell'aumento poiché era previsto dal tuo contratto. Avresti dovuto fargli causa", ha scritto qualcuno, "Sono molti quei 'leader' che pensano di essere furbi attuando la strategia di propinare false promesse: prima ti tengono buono e cercano di guadagnare tempo e poi sperano tu abbia la memoria di un pesce rosso e che non venga mai più a reclamare quel che ti era stato assicurato", ha commentato un altro. Voi cosa ne pensate di questa vicenda?

Source:

Reddit

Advertisement