10 anni fa hanno creato un piccolo orto: oggi producono 2 tonnellate di cibo in soli 400 mq di spazio - GuardaCheVideo.it
x
10 anni fa hanno creato un piccolo orto:…
Il bambino ha la testa incastrata nella ringhiera: guardate come riesce a liberarsi... Passa accanto ad una donna senza fissa dimora, ma non si accorge di chi si tratti in realtà...

10 anni fa hanno creato un piccolo orto: oggi producono 2 tonnellate di cibo in soli 400 mq di spazio

19 Maggio 2016 • di Claudia Melucci
14.635
Advertisement

Siamo abituati a concepire separatamente la città dalla campagna: le strade ed il caos si trovano lontani dagli orti e dalla tranquillità dei campi. Ma a Los Angeles non accade proprio la stessa cosa. A soli 15 minuti dal centro della città si trova una vera oasi: un paradiso per chi ama gli orti e la vita autosufficiente. La famiglia Dervaes infatti abita in un quartiere cittadino, ma circondata dal verde delle sue centinaia di piante.

Una scelta radicale che coinvolge l'intera famiglia, raggiungendo risultati sorprendenti.

400 metri quadrati di terreno, 2 tonnellate e mezzo di produzione l'anno, a soli 15 minuti da Los Angeles: tutti la consideravano una follia, ma poi si sono dovuti ricredere...

immagine: Screenshot Youtube

Il Signor Dervaes ha iniziato 10 anni fa a piantare semi nel suo piccolo orto, ma non pensava di arrivare alla produzione odierna: quasi 2 tonnellate di verdure, 900 uova di gallina e 1000 di papera, 11 chilogrammi di miele, a cui va aggiunta la produzione di frutta. Tutto questo in 400 metri quadrati di spazio.

Tutta la produzione non può essere consumata solo dalla famiglia: i Dervaes hanno messo su un piccolo mercatino, che è diventato un punto di riferimento per chef di ristoranti locali e persone che vogliono acquistare cibo biologico e sano.

immagine: Screenshot Youtube

Le entrate annuali del mercatino ammontano fino a 20.000$, ovvero poco più di 17.000€! La famiglia ha pochissime uscite per i pagamenti delle bollette, la spesa, la benzina: possono dirsi totalmente autosufficienti, dopo aver installato un rete di pannelli fotovoltaici sul tetto della casa.

Advertisement

Inoltre, le macchine della famiglia non usano carburanti fossili ma olio vegetale, che i ristoratori cedono gratuitamente ai Dervaes.

immagine: Screenshot Youtube

Il signor Dervaes, ammette di essere riuscito a portare la campagna in città. La sua è una vita piena di sacrifici e di rinunce, ma che non smette mai di regalargli soddisfazioni e la certezza di vivere in modo sano!

Ovviamente non tutti possono affrontare un cambiamento di vita così radicale, ma questa storia ci dice molto sulla reale possibilità di emanciparsi dal giogo della produzione industriale.

Guardate con i vostri occhi cosa è stato in grado di metter su in 10 anni, grazie al prezioso aiuto di tutta la sua famiglia.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie