x
Mamma riflette sul lavorare avendo dei…
La parte del corpo che lavi per prima quando fai la doccia potrebbe rivelare molto sul tuo carattere Ho fatto piangere mia suocera perché non l'ho lasciata dormire nella mia camera, sono io la cattiva?

Mamma riflette sul lavorare avendo dei figli: "Se lo fa una donna è normale, se lo fa un uomo si rimarca il suo sforzo"

19 Marzo 2022 • di Marta Mastrogiovanni
7.920
Advertisement

Chloe Sexton è una mamma con le idee chiare e per questo cerca di rendere partecipe tutto il web delle sue riflessioni. La domanda che Chloe vuole porre per farci riflettere è semplice: perché se vediamo una donna che fa la spesa con in braccio un bambino non abbiamo alcuna reazione, mentre se vediamo un uomo in quella stessa situazione lo definiamo un "eroe"? Eroe è una parola forte, certo, ma quello che vuole far emergere Chloe è che un uomo intento in una qualsiasi attività domestica o lavorativa, con in braccio un bambino, attira la nostra attenzione come se stesse facendo qualcosa che non è sua responsabilità e sottolineiamo il suo sforzo. Chloe, con i suoi video su TikTok, si impegna per sfatare questo preconcetto che, probabilmente, abbiamo "incorporato" senza neanche accorgercene.


Chloe ha una panetteria a Memphis, in Tennessee (USA), dove serve clienti e fornitori. Vive con suo marito e due figli e, come potrete immaginare, entrambi sono pieni di impegni. Nonostante i tanti doveri, però, Chloe riesce a mantenere una grande presenza sui social, in particolare su TikTok, dove ha più di un milione di seguaci. In uno dei suoi video, la donna ha raccontato un episodio in particolare che l'ha stupita; un giorno, ha pubblicato un video in cui suo marito era andata ad aiutarla in panetteria durante il suo giorno libero. Molti utenti si sono stupiti e hanno sottolineato il sacrificio dell'uomo che, mentre sbrigava le faccende, aveva in braccio il suo bambino.

Perché Chloe si è stupita? Beh, semplicemente nessun utente aveva mai reagito in quel modo tutte le volte in cui era lei a trovarsi nella stessa situazione del marito!

Dagli anni Sessanta in poi, ne sono stati fatti di passi in avanti per quanto riguarda la libertà delle donne e le pari opportunità; certo, siamo ancora ben distanti dall'ottenere questi obiettivi rispettati al 100%, ma negli anni è mutato il ruolo della donna come anche quello della famiglia. Al giorno d'oggi, una donna non è costretta a rimanere a casa a badare ai figli e ad occuparsi delle faccende domestiche, ma può scegliere di lavorare e rendersi più indipendente. Purtroppo, non è un discorso che vale per tutti i Paesi del mondo, ma è sicuramente la strada verso cui l'Occidente (e non solo) vuole tendere.

Tags: BambiniFamiglia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie