Ha un quoziente intellettivo superiore a quello di Einstein: "Ma non so cantare e sono stato bocciato a due esami" - GuardaCheVideo.it
x
Ha un quoziente intellettivo superiore…
Gatto porta le fedi nuziali dei suoi padroni in abito elegantissimo: il risultato è esilarante Scambiate alla nascita, sono state cresciute da famiglie differenti per 3 anni: ora, sono migliori amiche

Ha un quoziente intellettivo superiore a quello di Einstein: "Ma non so cantare e sono stato bocciato a due esami"

23 Settembre 2021 • di Simone Fabriziani
2.947
Advertisement

Se doveste pensare alla persona più intelligente del mondo a chi andrebbe il vostro pensiero? Siamo sicuri che rispondereste con Albert Einstein oppure Stephen Hawking, ma a nessuno verrebbe mai in mente di nominare Terence Tao, un professore australiano nato da famiglia di origine cinese che ha raggiunto un numero di quoziente intellettivo addirittura più alto di quello ottenuto nel secolo scorso dallo stesso Einstein. Nonostante ormai il concetto di intelligenza sia profondamente cambiato nel corso della Storia, e la scienza e le ricerche svolte sul cervello umano ne sono la prova, crediamo valga la pena conoscere la storia del "Mozart della matematica".

via: People

Lui si chiama Terence Tao, è nato ad Adelaide nel 1975 da una famiglia di origini cinesi e sin da piccolo è sempre stato considerato un vero e proprio bambino prodigio; a soli sette anni è riuscito ad entrare nella prestigiosa South Australian Association for the Gifted, un'associazione che si occupa di sviluppare le capacità intellettive di bambini di una certa età ritenuti particolarmente dotati. Pensate soltanto che Terence all'età di 2 anni sapeva già leggere, all'età di 5 sapeva insegnare ai bambini, a sette anni frequentava già il liceo mentre a nove anni seguiva già corsi di matematica avanzata.

Il suo quoziente intellettivo raggiunge un punteggio di 230: per intenderci, quello di Albert Einstein arrivava "soltanto" a 160.

All'età di 24 anni Terence è stato nominato dalla prestigiosa UCLA di Los Angeles come professore ordinario, il più giovane in assoluto nella storia dell'istituto a sedere su quella cattedra tanto ambita, mentre nel 2006 è stato il primo membro dell'università californiana a ricevere il premio Fields, una medaglia che da molti viene chiamata come "il premio Nobel della matematica".

Per quanto Terence Tao sia un fuoriclasse nel suo ambiente, afferma che la sua vita quotidiana è molto più normale di quello che possa apparire all'esterno: "La mia vita è abbastanza normale: ho il lavoro, la moglie e due figli da seguire. Per quanto riguarda gli hobby amo i giochi da computer, anche se ultimamente li ho un po' messi da parte. La fisica? Per me è dura, sono stato boccato a due esami in passato, e poi non so cantare e nemmeno recitare: pensate che trovo addirittura difficile leggere un discorso che mi è stato preparato da qualcun altro!"

Advertisement

Insomma, a quanto pare c'è della normalità nel genio!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie